Commissariata la Comunità Montana

Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini, notificato il decreto di nomina del Commissario straordinario e del sub commissario

0
357
comunita_montana
Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini

Con Decreto del Presidente della Regione Lazio del 30 Dicembre 2019 (n°T00322), sono stati nominati il Commissario straordinario e il sub commissario della Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini. La nomina risponde alla Legge regionale del 31 Dicembre 2016, n°17 (Legge di Stabilità regionale 2017) la quale abolisce le comunità montane e le trasforma in unioni di comuni montani. Il passaggio impone, appunto, la nomina di un Commissario straordinario liquidatore e un sub commissario per la liquidazione della medesima comunità. I commissari liquidatori operano fino alla data di estinzione della Comunità Montana alla quale sono preposti, svolgendo, tra l’altro, le funzioni dei cessati organi esecutivi e deliberativi. Danilo Sordi, ex Presidente, è stato nominato Commissario straordinario della Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini e Serena Gara, ex Vicepresidente ed assessore, è stata nominata sub commissario. “Il commissario straordinario liquidatore e il sub commissario svolgono la loro attività nel rispetto dei principi previsti dall’ordinamento in materia di enti locali – spiega il Commissario, Danilo Sordi. – Eserciteremo ogni potere finalizzato al passaggio da Comunità Montana ad Unione dei Comuni ed adotteremo tutti gli atti amministrativi necessari a garantire la prosecuzione dell’attività e delle funzioni di questo Ente”.

 

Print Friendly, PDF & Email