Commissariato Frascati, Di Tommaso incontra i sindacati

0
768
palazzomarconi
Palazzo Marconi, l'edificio che ospita il Comune di Frascati e alcuni suoi uffici
Palazzo del Comune di Frascati
Palazzo che ospita il Comune di Frascati

CRONACA – Si è tenuto nella mattinata di oggi, giovedì 20 marzo 2014, nel Palazzo Comunale un incontro tra il Sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso e una delegazione dei Sindacati della Polizia di Stato Ugl e Siulp, per discutere della ipotizzata chiusura del Commissariato della Polizia di Stato di Frascati, che opera per 19 comuni della Provincia di Roma con un bacino di 180.000 abitanti. Tra le questioni emerse, che hanno trovato d’accordo il Primo Cittadino di Frascati con i due Segretari Generali Provinciali Saturno Carbone (Siulp)e Massimo Nisida (Ugl), il fatto che non c’è stato nessun confronto preventivo con le amministrazioni locali e la mancanza di reali motivazioni, per cui si sarebbe deciso di chiudere il Commissariato di PS di Frascati. Tra gli altri elementi di dubbio, sorti durante l’incontro, c’è il fatto che al momento non è dato sapere dove dovrebbe andare il personale impiegato attualmente nel Commissariato.

Al termine del confronto si è deciso di attendere la data del 25 marzo, quando il Ministero dell’Interno dovrebbe annunciare il piano di revisione della spesa con le possibili, paventate chiusure dei tre Commissariati di Frascati, Colleferro e Genzano. Qualora questo avvenga il Sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso si è dichiarato disponibile ad intraprendere, insieme agli altri sindaci, alle sigle sindacali, alle forze politiche e ai cittadini, tutte le azioni necessarie per evitare che questo avvenga.

«La soppressione dei Commissariati distaccati di Colleferro, Frascati e Genzano, ben tre su 10 nella Provincia di Roma, prevista dalla riorganizzazione del Ministro Alfano, è pericolosa perché sguarnisce completamente un territorio di ampie dimensioni, dove è invece maggiore la richiesta di sicurezza – hanno dichiarato al termine dell’incontro i Segretari Generali Provinciali Massimo Nisida e Saturno Carbone -. Risparmiare è necessario ma non sulla pelle dei cittadini. La Spending Review deve essere individuata in altri settori e non su quello della sicurezza».

«Come ho dichiarato in precedenza l’Amministrazione Comunale è assolutamente contraria alla soppressione del Commissariato di PS Frascati, che anzi andrebbe potenziato – ha detto il Sindaco di Frascati Stefano Di Tommaso -. Questi provvedimenti, che celano ancora una volta tagli lineari dietro l’operazione della Spending Review, non fanno altro che esasperare i cittadini e i poliziotti, a cui va il nostro sentito ringraziamento, anche per le difficoltà in cui si trovano quotidianamente ad operare in relazione ai forti tagli che il settore ha già subito in questi anni».

Print Friendly, PDF & Email