Comunali Marino, botta e risposta tra Comandini e Palozzi

0
771
marinopanorama
Marino
Marino
Marino

Dopo gli ultimi sviluppi giudiziari e politici durante la campagna elettorale marinese riceviamo e pubblichiamo le note stampa di Comandini coordinatore provinciale di Italia dei valori a Marino e Adriano Palozzi provinciale di Forza Italia ed ex  sindaco di Marino.

Idv Marino: “I fatti di questi giorni non ci lasciano indifferenti, occorre unità. Raccogliamo con senso di responsabilità  l’appello del centrosinistra e di Eleonora Di Giulio”

IDV Marino, in queste ore ha riflettuto molto, sul futuro della nostra città, se questa dovesse essere lasciata di nuovo in balia di un centrodestra dimostratosi imbarazzante, con personaggi che hanno amministrato nell’illegalità per fini personali. Una città stretta in una morsa agghiacciante tra un centrodestra che si distingue per demeriti, facendo finire la città sulle cronache più nere per malaffare in vicende che non sembrano mai finire o di partiti populisti – inizia così la nota di Idv Marino.

Pensiamo che si debba operare un taglio netto, dare una risposta forte e decisa, sul piano della legalità, ma soprattutto nella discontinuità amministrativa con la credibilità di persone che ci mettono impegno serietà e competenza, affinché si realizzi una gestione della cosa pubblica che sia efficiente e realmente trasparente.

Riteniamo quindi, che anche per realizzare i nostri propositi e progetti per la città, sia ineludibile un processo che porti all’unione delle forze che si richiamino al centrosinistra, e che definiscano i dettagli di un programma in grandissime linee già condiviso in queste ore di confronti.

Il partito . continua così la nota – ad ogni livello ci sostiene in questa scelta concordata, che antepone i bisogni della città a singole visibilità personali o di partito, ma che facciamo con gran senso di responsabilità e dignità, ben sapendo che Italia dei Valori sarà comunque, al pari di altre forze politiche e civiche, un punto di riferimento per i cittadini.

Pertanto, abbiamo deciso di unirci allo schieramento di centrosinistra e di sostenere Eleonora Di Giulio, sapendo che saprà ben interpretare le aspettative dei cittadini, ed insieme a tutti noi risollevare sotto ogni profilo la nostra amata città che altri hanno gettato nel fango, e che faremo tornare a risplendere – conclude così la nota stampa l’Idv di Marino”.

COMUNALI MARINO, PALOZZI(FI): “IL FALSO MORALISTA COMANDINI ESEMPIO DEL TRASFORMISMO POLITICO DEL CENTROSINITRA”

“L’Idv di Marino e il coordinatore Marco Comandini hanno comunicato quest’oggi il loro sostegno alla candidata Eleonora Di Giulio. Della notizia non ce ne importa sinceramente nulla considerata peraltro l’inconsistenza elettorale dell’Idv, tuttavia non può e non deve passare inosservato il trasformismo politico di un uomo, Marco Comandini, che fino a mezz’ora fa osteggiava e criticava il Pd provinciale e regionale – che hanno fortemente avallato la candidatura della Giulio -, considerandoli alla stregua di traditori, e adesso ci fa comunella pur di arrivare ad amministrare Marino: la stessa città che, in tempi non sospetti, lo stesso Comandini non faticava a definire sibillinamente “frazione politica di Ciampino, succursale e terreno di scorribande per predatori politici, di accordi pure trasversali”. Ecco, con quei predatori politici il coordinatore provinciale è da oggi in coalizione. Davvero un bell’esempio di rettitudine politica, quella dello smemorato Comandini che la smetterà finalmente di gettare fango gratuito sull’operato altrui, e inizierà a guardare innanzitutto in casa propria, quella di un centrosinistra di Marino sempre più allo sbando”. così, in una nota, il consigliere regionale ed ex sindaco di Marino, Adriano Palozzi.

Print Friendly, PDF & Email