Comunali Marino, presentata lista Idee Nuove con Cecchi

0
1331
plateaeventoideenuove
Marino, platea presentazione lista Idee Nuove
plateaeventoideenuove
Marino, platea presentazione lista Idee Nuove

Ieri sera (venerdì 13 maggio 2016 ndr) si è svolta, presso Villa Appia in via Appia Nuova, la presentazione della lista “Idee Nuove con Cecchi”. Grande entusiasmo e tanta partecipazione: “Un gruppo di uomini e donne che amano Marino”, hanno detto Pappadia e Palozzi. Presente il candidato sindaco de L’Officina delle Idee, Stefano Cecchi.

Una Villa Appia strabordante di amici e simpatizzanti ha ospitato nella serata di ieri la presentazione della lista “Idee Nuove con Cecchi”. Anche quest’anno infatti, forte delle esperienze amministrative del 2006 e del 2011, la lista civica nata nel 2003 su impulso dell’ex sindaco di Marino e attuale consigliere regionale Adriano Palozzi, ha deciso di rimettersi in gioco al fianco de “L’Officina delle Idee”, che vede nel candidato a primo cittadino Stefano Cecchi la punta di diamante. Davvero tanti i cittadini che hanno preso parte all’appuntamento per conoscere i candidati al consiglio comunale di Marino, un gruppo di uomini e donne che hanno a cuore il bene della città: “La nostra lista è una squadra completa ed eterogenea, espressione del centro storico e delle frazioni, composta da persone competenti e preparate. Fulcro determinante di Idee Nuove saranno i tanti giovani e le tante donne che non hanno esitato un secondo a mettersi in gioco per il bene della comunità locale”, ha esordito la coordinatrice cittadina Alessandra Pappadia. Che ha chiara in mente la strada da seguire: “Continuità nel rinnovamento. L’obiettivo primario, sostenendo la candidatura a sindaco di Stefano Cecchi, è in primis fare in modo che tutto ciò che di buono è stato fatto in questi anni di amministrazione non venga perduto e, anzi, possa essere migliorato con nuove proposte e, per l’appunto, con idee nuove”.

Riqualificazione del palazzetto dello sport e delle aree verdi esistenti, realizzazione di 10 nuovi parchi, le 2 nuove scuole aperte, 18 scuole ristrutturate, la risoluzione del parcheggio sotterraneo di piazzale degli eroi dopo 20 anni, la posa in opera di erba sintetica sui campi da calcio, tanti milioni di debito risanati. Questa, dunque, la bella eredità da cui ripartire e concretizzata in quasi un decennio di buongoverno e stabilità amministrativa. Idee Nuove vuole in primis riconfermarsi: “L’obiettivo è affermare ancora una volta la nostra presenza in Consiglio comunale, continuare a soddisfare le reali istanze delle famiglie marinesi e rendere la città ancora più bella e funzionale – ha proseguito Adriano Palozzi -. Un percorso possibile solo al fianco di Stefano Cecchi sindaco: un amico, una persona di grande caratura umana e con navigata esperienza amministrativa. Noi daremo il nostro sostegno con la nostra storica lista, davvero un pezzo di cuore. Idee Nuove ha la grande capacità di rinnovarsi nel tempo con persone nuove, che vogliono fare politica e contribuire al miglioramento della nostra città”.

A chiudere l’evento ci ha pensato il candidato sindaco Stefano Cecchi che, dopo aver sottolineato quanto di buono fatto in questi anni da Idee Nuove per Marino e dopo aver rivolto un sincero “inboccaallupo” agli aspiranti candidati della lista cittadina al Consiglio comunale, è passato a elencare le priorità amministrative per Marino. Dall’avvio della raccolta differenziata “porta a porta” al rilancio del commercio e dello sport, dalla immediata riapertura del Mitreo, “per il quale le giunte Palozzi hanno lavorato con impegno e dedizione” a Palazzo Colonna polo museale, dal completamento del decentramento amministrativo a una equilibrata offerta di servizi per i residenti di centro storico e frazioni. Con la centralità del cittadino e della comunità quale principio ispiratore dell’azione politica: “Turismo, cultura, commercio. Questi elementi, combinati insieme – ha spiegato Stefano Cecchi – daranno il giusto slancio economico, sociale e di immagine alla nostra città, tra le più belle dei Castelli Romani. Lavoreremo in sinergia con le istituzioni e la comunità per offrire una proposta culturale all’avanguardia, penseremo a sgravi fiscali per chi vorrà aprire una nuova attività commerciale e opereremo al fianco dei negozianti per iniziative sinergiche e in grado di attrarre gente sulle strade di Marino Centro e frazioni: basta saracinesche chiuse”.

“Inoltre – conclude il candidato sindaco de “L’Officina delle Idee” – rivolgeremo il nostro impegno alle politiche sociali, con particolare attenzione ai ceti meno abbienti. Una mission che ci ha sempre caratterizzato in tanti anni di governo e che confermeremo con rinnovata dedizione”.

Print Friendly, PDF & Email