Comunisti “Nessun caso il 30 giugno ai Castelli e Litoranea”

Comunisti commentano i dati dell'Asl Roma 6 "Martedì 30 giugno nessun caso ai Castelli Romani e Litoranea, ma 28 guariti"

0
484
tabella_comuni_castelli_comunisti_30_06
Comunisti Castelli "Tabella Comuni al 30 Giugno"

“#CORONAVIRUS 30 GIUGNO 2020

MARTEDI’ 30 GIUGNO NESSUN CASO AI CASTELLI ROMANI E LITORANEA, MA 28 GUARITI

IL PARTITO COMUNISTA ESIGE LA RIAPERTURA DEI REPARTI DI OSTETRICIA E PEDIATRIA DI ANZIO E VELLETRI

Nella ASL RM6, che comprende i Castelli Romani e la Litoranea, il 30 giugno non si è registrato nessun nuovo caso. Il numero complessivo dei guariti è salito a 835 (+28), il numero delle persone attualmente positive è sceso a 466 (-28), mentre il numero dei decessi è rimasto stabile a 135 casi. Rispetto al picco la curva dei nuovi contagi è risalita al 96%. Il coronavirus è ancora in circolazione e che il livello di attenzione sta pericolosamente calando. Vergognoso che i Sindaci dei Castelli romani e litoranea abbiamo sospeso tutte le comunicazioni in merito alla diffusione del coronavirus, alla situazione dei guariti e al conteggio dei deceduti. Tutto sembra essere tornato ad una finta normalità, che purtroppo rappresenta l’ambiente ideale per l’esplosione di nuovi pericolosi focolai. Purtroppo non tutto è andato bene. A seguito dell’emergenza sanitaria è emersa la necessità di rafforzare la sanità pubblica, a cominciare dall’immediata riapertura dei reparti di pediatria e ostetricia degli ospedali pubblici di Velletri e di Anzio-Nettuno.

Inoltre, le RSA covid di Albano e di Genzano vanno trasformate in RSA pubbliche, in modo da offrire un servizio efficiente e qualificato ai nostri anziani, togliendoli dalle mani della sanità privata.

Nella tabella seguente viene riportata la ripartizione dei contagi per singolo comune dei Castelli Romani e della Litoranea sulla base delle comunicazioni ufficiali delle autorità competenti.

tabella_comuni_castelli_comunisti_30_06
Comunisti Castelli “Tabella Comuni al 30 Giugno”

La maggior parte dei Sindaci dei Castelli Romani e litoranea hanno da settimane interrotto ogni comunicazione sulla diffusione del coronavirus. Le informazioni di aggiornamento che oggi, martedì 30 giugno,  pubblichiamo sono desunte dai lavori del SERESMI. Aumentano i guariti (+28) ad Albano (+8), Anzio (+13), Ardea (+1), Nemi (2), Pomezia (+3), Velletri (+1). In particolare, a Nemi non ci sono più soggetti positivi al covid.

Per visualizzare la cartina per comune aggiornata sulla diffusione del coronavirus nel Lazio, puoi fare click sul seguente link:
https://drive.google.com/open…

“. lo dichiarano i comunisti Castelli Romani.

comunisti_castelli_andamento_contagi_asl_rm_6_30_06
comunisti_castelli_andamento_contagi_asl_rm_6_29_06
Print Friendly, PDF & Email