Comunità Montana cerca esperti nel settore della programmazione europea

0
817
rodolfo_salvatori_dg_comunita_montana
Rodolfo Salvatori, direttore generale della Comunità Montana dei Castelli Romani e Monti Prenestini
rodolfo_salvatori_dg_comunita_montana
Rodolfo Salvatori, direttore generale della Comunità Montana dei Castelli Romani e Monti Prenestini

La Comunità Montana guarda sempre con maggiore attenzione all’Europa e alle sue opportunità. L’amministrazione ha deciso infatti di costituire un elenco di professionisti singoli e/o associati che siano di supporto alla Comunità Montana per la partecipazione dell’ente a procedure di bando indette dall’Unione Europea e da altre autorità nazionali.

A tal fine è stato emesso un avviso, pubblicato sull’albo pretorio on line, affinché tutti gli interessati possano presentare la propria candidatura che dovrà pervenire entro il prossimo 9 luglio alle ore 13.00, ma gli elenchi saranno aggiornati anche successivamente, ad agosto, ad ottobre ed infine a dicembre.

“La Comunità Montana intende porsi – spiega il Presidente Giuseppe De Righi – come soggetto proponente di idee progettuali finalizzate allo sviluppo socio economico del proprio territorio e la nuova programmazione europea 2014 – 2020 offre notevoli possibilità di intercettare finanziamenti. A tal fine – conclude il Presidente –  occorre rivolgersi alle potenzialità del mercato allo scopo di individuare idonei operatori professionisti in grado di supportare l’amministrazione nell’individuare bandi di finanziamento a cui la stessa potrebbe essere beneficiario”.

“Agire in maniera decisa su questa enorme opportunità – dichiara il Direttore generale Rodolfo Salvatori – può consentire di intervenire in settori strategici e trasversali per lo sviluppo del territorio (turismo agricoltura mobilità servizi sociali e cultura) inibiti per lo più ai singoli comuni. I professionisti prescelti diverranno co-attori dello sviluppo proponendo in una prima fase le loro ipotesi progettuali corredate da analisi di finanziabilità rispetto ai finanziamenti europei disponibili su bandi aperti e successivamente saranno chiamati a supportare l’ente nella gestione dei finanziamenti ottenuti. Una scommessa – prosegue il Direttore – che se vincente avrà notevoli ricadute sull’occupazione e sulla qualità della vita dei cittadini dei nostri comuni”.

Per tutte le info e i dettagli l’avviso è consultabile sull’albo pretorio on line sezione avvisi su www.cmcastelli.it.

Print Friendly, PDF & Email