Comunità Montana, visitabili i nuovi scavi di Tuscolo

0
648
locandinascavituscolo
Locandina 16 luglio scavi aperti a Tuscolo
locandinascavituscolo
Locandina 16 luglio scavi aperti a Tuscolo

È entrata nel vivo la nuova campagna di scavi della Scuola Spagnola di Storia e Archeologia in Roma presso il Parco Archeologico Culturale di Tuscolo.

I ricercatori spagnoli stanno ora verificando con la tradizionale attività di scavo, i risultati delle indagini non invasive svolte durante l’inverno, che rappresentano una peculiarità dell’attuale fase del progetto di ricerca Tusculum.

A collaborare con l’equipe spagnola anche ricercatori inglesi, nell’ambito dei rapporti di collaborazione tra istituti di ricerca che la Escuela ha attivato da diversi anni, e sei giovani archeologhe vincitrici di altrettante borse di studio che la Comunità Montana ha messo a disposizione anche quest’anno, per favorire la conoscenza dell’are archeologica di Tuscolo tra le nuove generazione di studiosi.

Uno degli obiettivi di questa campagna di scavi, che si concluderà il prossimo 22 luglio, è il recupero del podio del tempio dei Dioscuri, costruito in epoca repubblicana nell’area della Rocca e sul quale si insediò successivamente il Palazzo dei Conti di Tuscolo. Prosegue quindi, lo studio della storia dell’insediamento abitativo nella zona sommitale del monte ma anche l’indagine dell’edificio monumentale individuato nell’area antistante il foro e oggetto di alcuni saggi già lo scorso anno.

Proprio le interessanti novità che sta riservando quest’ultimo cantiere di scavo saranno oggetto del tradizionale appuntamento con la giornata di Scavi Aperti durante il quale gli archeologi illustreranno ai visitatori il lavoro svolto, rispondendo a domande e curiosità.

Appuntamento quindi Sabato 16 Luglio alle ore 10 e alle ore 11 davanti l’accesso all’area monumentale che per l’occasione, sarà ad ingresso gratuito per tutta la mattina.

Per chi invece volesse usufruire delle visite guidate al sito a cura dell’ATS Tusculum l’orario di inizio è alle 10 e alle 11,30 al costo di € 3.

 

Print Friendly, PDF & Email