Consiglio Comunale Genzano, resoconto del Comune

Le dichiarazioni del Sindaco di Genzano Daniele Lorenzon sul Consiglio Comunale del 13 Settembre 2018

0
177
consigliogenzano
Consiglio Comunale di Genzano

Il resoconto dell’amministrazione comunale di Genzano in merito al Consiglio Comunale del 13 Settembre.

Furto quadri elettrici

“Negli ultimi giorni abbiamo assistito a due furti a danno dei quadri elettrici e si sospetta la manomissione di un terzo. La ditta preposta alla gestione dell’impianto di pubblica illuminazione ha sporto regolare denuncia e al momento sono in corso le indagini da parte delle autorità competenti. Tale problematica è all’attenzione di questa Amministrazione che sta monitorando quanto accaduto; in questi sono stati presi contatti con la forza pubblica e per questo motivo è stata usata discrezione nella diffusione della notizia” ha dichiarato il Sindaco Lorenzon.

Transenne

“Come già annunciato, sono in corso i lavori per l’installazione della banda ultra larga interamente in fibra ottica sul territorio locale. Le transenne presenti sul territorio servono a delimitare l’area e consentire lo svolgimento dell’intervento preservando la sicurezza degli addetti ai lavori, ma soprattutto l’incolumità della cittadinanza” continua il Sindaco.

Questionario customer satisfaction

“Abbiamo avviato un percorso volto al miglioramento della qualità dei propri servizi, in modo da valorizzare la capacità di dialogo e di relazione tra chi eroga il servizio e chi lo riceve. Ieri abbiamo approvato in Giunta una delibera che prevede la cosiddetta indagine di ‘customer satisfaction’, che attraverso la compilazione di questionari ci consentirà di verificare il grado di soddisfazione percepito dai cittadini per individuare i settori su cui intervenire per migliorare la qualità dei servizi. Si tratta di un approccio orientato all’ascolto degli utenti e volto ad un costante miglioramento dei servizi” aggiunge Daniele Lorenzon.

APPROVATO IL DUP PER IL TRIENNIO 2019-2021

Via libera al Regolamento per l’uso di beni immobili

Approvato il Documento unico di programmazione (DUP) per il triennio 2019-2021. Lo ha deciso il Consiglio comunale di Genzano di Roma, riunito in seduta ordinaria giovedì 13 settembre.

Il nuovo Documento unico di programmazione contiene importanti novità. Nel provvedimento sono definite le scelte programmatiche dell’Ente per il prossimo triennio e, per ogni singola Missione, sono definiti i programmi che si intende realizzare. La manovra, nel complesso, prevede stanziamenti aggiuntivi pari a oltre 700 mila euro, che corrispondono a 30 euro, in media, per genzanese, rapportati all’intera popolazione della città.

“L’approvazione del nuovo DUP rappresenta un passo importante che permette di delineare le priorità delle attività di governo per la prossima fase di questa consiliatura – ha commentato il sindaco Daniele Lorenzon –. Con il nuovo DUP abbiamo previsto stanziamenti importanti, in aggiunta a quanto fatto nel 2018, per i settori che riteniamo più strategici per il presente e per il futuro della nostra città, a partire da sociale e turismo. Previsti per il prossimo triennio 425mila euro in più per il sociale: perché nessuno deve restare indietro”.

Durante la riunione è stato poi approvato il Regolamento per l’uso di locali, sale e attrezzature comunali con l’obiettivo di dare risposta alla necessità di contemperare l’esigenza della valorizzazione economica del patrimonio comunale con l’interesse pubblico a promuovere e tutelare lo sviluppo in senso lato della comunità amministrata. Un modo per promuovere e favorire lo sviluppo e la crescita culturale e sociale della comunità locale, anche mettendo a disposizione strutture idonee da porre in dotazione di enti, associazioni e organismi vari che operano sul territorio comunale.

Print Friendly, PDF & Email