Contagi in Asl Roma 6 drogati dalle Rsa di Rocca di Papa e Monte Compatri

La virologia numerica di domenica 19 aprile del Professor Luca Andreassi evidenzia un calo dei test tampone e dei contagi nella Regione Lazio

0
505
ingresso_regione_lazio
Ingresso Regione Lazio

Per il terzo giorno consecutivo abbiamo dati che confermano un trend decisamente positivo. Sono 3047 i totali positivi di questa domenica. Circa 450 in meno di sabato che fanno scendere il trend di crescita al di sotto del 2% dei giorni precedenti. Il 19 aprile siamo intorno all’1.7%. 2128 sono i guariti. Un dato in linea con i 2200 del 18 aprile. Tanti. Bene. 486 sono i nuovi contagi. Circa la metà rispetto al 18 aprile. Di per sé è senz’altro un bene. Anche se verosimilmente impatta il minor numero di tamponi su scala nazionale e su scala Lombardia (10.000 tamponi in meno in Italia, di cui 3.000 in meno in Lombardia). Il dato resta comunque senz’altro buono. 433 i decessi. Ancora parliamo di un numero enorme di decessi. Leggermente inferiore ai 482 di sabato, ma ancora tanti. Va registrato un lento progressivo calo rispetto ai 600 di una settimana fa. Ma siamo ancora di fronte ad un vero dramma. Dicevamo dei tamponi. Domenica scorsa ne sono stati fatti meno, circa 50.000. Il tasso di contagio risale leggermente e si assesta intorno al 6%. Ma siamo sostanzialmente costanti. Bene il calo dei ricoveri in terapia intensiva. Da attenzionare un dato in leggero controtendenza, ovvero il lieve aumento, dopo giorni di calo, dei ricoveri ospedalieri. Analizzeremo nei prossimi giorni questo dato, ma siamo fiduciosi si tratti di un caso sporadico. Bizzarria dei numeri. Il numero dei nuovi malati di domenica è sostanzialmente uguale al numero dei membri di commissioni straordinarie e task force nominate dal Governo per studiare una strategia per avviare la fase 2. Provo a lanciare un’idea. Si potrebbe proporre ad ogni membro di task force di adottare un positivo. Riusciremmo in quello in cui non siamo riusciti in questi 50 giorni per via dei pochi test fatti. Ovvero isolare le linee di contagio! Andrà tutto bene, se faremo in modo che ci vada.

DOMENICA 19 APRILE TROPPO POCHI TAMPONI IN REGIONE LAZIO

I dati della ASL RM 6 risentono ancora della situazione complicata delle Residenze Sanitarie Assistenziali di Rocca di Papa e Montecompatri. I 33 positivi di domenica 19 aprile fanno salire nuovamente il trend di crescita ad un valore superiore al 3.5%. Peraltro in una giornata in cui la Regione Lazio ottiene il record con un numero di totali positivi molto basso, come non si vedeva da settimane. Sono 87 i totali positivi di domenica scorsa. Sebbene tale dato sia certamente condizionato dal bassissimo numero di tamponi effettuati il 19 aprile. Ne sono stati fatti 2254. Meno della metà rispetto a sabato. Per queste ragioni il Lazio domenica scorsa ha due trend in contrasto: scende il trend di crescita allineandosi al dato nazionale ma, a seguito dei pochi tamponi, aumenta il tasso di contagio riportandosi al 4%. Comunque inferiore al 6% nazionale.

Print Friendly, PDF & Email