Contestabile sull’installazione dei distributori di soluzione igienizzante

L'Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Ciampino Anna Rita Contestabile sull'installazione dei distributori di soluzione igienizzante

0
91
comune_ciampino
Comune di Ciampino

L’Amministrazione Comunale informa che, al fine di contrastare la diffusione di possibili infezioni, con particolare attenzione al nuovo Coronavirus, sono stati ordinati distributori di soluzione igienizzante per mani che verranno distribuiti e installati, nei prossimi giorni, presso i plessi scolastici del territorio, negli uffici pubblici e nei luoghi di aggregazione. A darne notizia, in una nota, l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Anna Rita Contestabile, che in merito ha dichiarato: “La nostra Amministrazione è stata da subito molto sensibile al tema della prevenzione sanitaria, basti vedere che la campagna di comunicazione basata sui corretti comportamenti da adottare stilata dal Ministero della Salute è partita, nel nostro Comune, prima ancora che arrivassero le direttive ufficiali da parte della Regione Lazio. Un’attenzione che ci ha da subito spinti, attraverso la società ASP, all’acquisto di distributori di soluzione igienizzante per mani da installare, in accordo con i Presidi, nelle scuole del territorio, oltre che negli uffici pubblici e nei luoghi di aggregazione. Fermo restando l’assenza di casi nella nostra regione e l’importanza di evitare inutili e infondati allarmismi, abbiamo ritenuto opportuno muoverci sulla strada della prevenzione, optando per la tutela della salute dei nostri studenti e dei cittadini e per la promozione di comportamenti corretti. Ringrazio il Dott. Arturo Accolla e l’ASP per il supporto che ci hanno offerto, per essere riusciti a reperire il materiale igienizzante nonostante le obiettive carenze di disponibilità derivanti dalla situazione sul territorio nazionale e per l’accurato lavoro di sanificazione effettuato su tutti gli scuolabus. Un ulteriore e doveroso ringraziamento va anche fatto al personale delle nostre scuole per il lavoro straordinario di pulizia e igienizzazione degli ambienti scolastici effettuato in questi giorni. Tutti gli organi istituzionali sono pienamente coinvolti nella tutela della salute pubblica e invitiamo, una volta di più, tutti i cittadini a informarsi solamente attraverso i canali ufficiali, ad utilizzare, in caso di necessità, i numeri appositi predisporti dalle autorità sanitarie, quali il 1500 o il numero 800118800 della Regione Lazio al quale poter chiedere informazioni, a non intasare i pronto soccorso e a rispettare le indicazioni che vengono fornite dalle ASL e dal Ministero della Salute.

Print Friendly, PDF & Email