Continua la campagna di Forza Italia sul dissessto delle strade di Ciampino

0
1034
ciampino
Ciampino
ciampino
Ciampino

“L’argomento impraticabilità delle strade – si legge in una nota diramata da Forza Italia di Ciampino – nel Comune di Ciampino è stato più volte trattato e portato alla ribalta da Forza Italia, attraverso il suo Consigliere Comunale Gian Massimo Di Fabio, il quale continua, come opposizione, nel suo percorso politico mirato esclusivamente al bene della nostra città.

E proprio in materia di rifacimento urbano che, il nostro consigliere, con protocollo n.ro 35932 del 30 ottobre 2014, ha presentato una mozione prendendo spunto da un episodio accaduto ad una cittadina ciampinese, sul tratto di strada di Viale Kennedy all’altezza dei civici 117/123, vittima di una caduta andata, fortunatamente a buon fine, per il tempestivo intervento di un passante.

La mozione è stata discussa – continua la nota – nel consiglio comunale del 28 novembre 2014 in cui all’esortazione, da parte del Consigliere Comunale Di Fabio, rivolta all’Amministrazione Comunale che ha l’obbligo di assicurare il decoro dell’habitat cittadino e dell’integrità dei cittadini stessi, l’Assessore alle infrastrutture Marco Pazienza ha risposto affermando che ” pur prendendo atto dello spiacevole accaduto non poteva assicurare un tempestivo ripristino del marciapiede in quanto ci sono delle “priorità”   che l’attuale Amministrazione Comunale deve affrontare per prime”. Appare evidente – dichiara Forza Italia – che le considerazioni espresse dall’assessore sono assolutamente inaccettabili alla luce del fatto che, pur ammettendo che esistano delle situazioni oggettivamente più urgenti, ad oggi l’amara constatazione è che non sia stata apportata alcuna miglioria al degrado in cui versano molte delle strade del territorio comunale in cui viviamo.

 

E allora viene spontaneo chiedere alla nostra Amministrazione “Visto che il rifacimento stradale è stato uno dei vostri cavalli di battaglia della precedente campagna elettorale perché ad oggi nulla è cambiato? E’ stata solo una delle tante promesse fatte, solo ed esclusivamente, per acquisire consensi?”. Probabilmente non ci sarà risposta a questo nostro quesito perché, stanno ancora cercando di dare un’ ordine alle numerose priorità che devono affrontare e nel frattempo le nostre strade continuano ad essere sempre più impraticabili e pericolose a discapito totale dei cittadini. Rivolgiamo un’attenzione particolare – conclude la nota degli azzurri ciampinesi – agli anziani, ai disabili, e alle mamme con i passeggini che non hanno la sicurezza di percorrere le vie cittadine perché vittime inconsapevoli del totale disinteresse e negligenza di chi ci governa”.

Print Friendly, PDF & Email