Continua la collaborazione tra Andos e Comune di Marino

Al via il secondo anno di collaborazione tra Andos e Comune di Marino per il progetto di supporto psiconcologico per i malati di tumore e le loro famiglie

0
72
logo
Andos

AL VIA IL SECONDO ANNO DI COLLABORAZIONE TRA ANDOS E COMUNE DI MARINO PER IL  PROGETTO DI SUPPORTO PSICONCOLOGICO

PER PAZIENTI MALATI DI TUMORE E LE LORO FAMIGLIE

La Giunta Comunale nella seduta del 26 Febbrario scorso ha espresso indirizzo politico favorevole alla richiesta di rinnovo del secondo anno di collaborazione presentata dalla Presidente del Comitato di Albano Laziale dell’Associazione A.N.D.O.S. ONLUS  Maria Cristina Filosofi, circa la prosecuzione del progetto “DAL CURANTE AL CURATO. CHI SI PRENDE CURA DI NOI” finanziato dalla Chiesa Valdese tramite l’8 per mille. L’Assessore alle Politiche Sociali Barbara Cerro dichiara che l’Amministrazione Comunale ha concesso con entusiasmo il rinnovo del partenariato per un servizio completamente gratuito, di assistenza psiconcologica per i malati di tumore e per le loro famiglie.

L’A.N.D.O.S. attraverso una equipe multidisciplinare attua una modalità d’intervento sul paziente, la famiglia e l’equipe curante, che prevede:

– Affiancamento del medico oncologo nel corso delle visite al paziente, al fine di facilitare una competenza relazionale curante-paziente, con conseguente capacità di sviluppare una maggiore comunicazione emotiva;

– Interventi volti a contenere le percezioni dolorose durante il trattamento chemioterapico, attraverso l’utilizzo di tecniche di rilassamento unitamente alla visualizzazione mentale, riducendo la concentrazione sul dolore e sugli effetti collaterali dei trattamenti, nonché la tensione, l’ansia e la depressione ad esse collegate, favorendone la compliance;

– Consulenza psicologica per la famiglia. Spazio di accoglienza multidisciplinare per i figli, finalizzato al contenimento delle emozioni, articolato su attività laboratoriali come veicolo delle proprie emozioni in un contesto traumatico. Il laboratorio, rivolto ai figli dei pazienti oncologici, ha l’obiettivo di permettere, attraverso la narrazione, l’espressione emotiva dei vissuti inerenti la malattia;

– Conduzione di gruppi esperienziali rivolti ai pazienti, parimenti rivolti agli operatori dell’equipe ed ai volontari, al fine di agevolare la comunicazione tra gli operatori dei vissuti personali relativi al contatto quotidiano con il paziente oncologico in tutte le sue fasi;

– Infine durante la fase terminale della malattia la persona può essere accompagnata alla morte. E’ quindi utile costruire uno spazio relazionale che permetta al malato di esprimere vissuti ed emozioni che diano senso all’esperienza che sta vivendo. Lo Sportello dell’A.N.D.O.S. si trova in Largo Giacomo Alberione 27/A ad Albano Laziale.              Per informazioni chiamare allo  06 9325562 – 3498702789 – mail: andosalbanolaziale@libero.it. A Marino il progetto sarà realizzato anche presso la sede ASL ROMA 6 Day Hospital Oncologico Presidio ospedaliero “San Giuseppe” in Viale XXIV Maggio.

Print Friendly, PDF & Email