Controlli antidroga dei Carabinieri nei locali notturni di Colleferro

Durante i controlli dei militari sono stati arrestati due pusher di nazionalità rumena intenti allo spaccio di cocaina e hashish nei pressi dei locali notturni dell'area

0
359
Carabinieri
Gazzella dei Carabinieri

Importante operazione antidroga messa a segno nelle ultime 24 ore dai Carabinieri della Compagnia di Colleferro che continuano l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle pressi dei locali notturni dell’area.

I Carabinieri della Stazione di Colleferro unitamente ai colleghi della Stazione di Gavignano hanno infatti arrestato due cittadini romeni, di 21 e 23 anni, già noti alle forze dell’ordine e considerati punto di riferimento per l’acquisto di cocaina e hashish.

I militari sono arrivati a loro grazie ad una serrata attività di servizi di osservazione e appostamento nei pressi dei locali notturni frequentati dai giovani, che ha permesso di accertare la loro attività di spaccio e soprattutto il loro modus operandi: i due malviventi nascondevano la droga in un foro ricavato nel muro a pochi passi dalla via dei locali, dove, ad ogni richiesta dei clienti, andavano a prenderla.

I militari hanno prima fermato alcuni acquirenti trovati in possesso di dosi di cocaina e hashish e poi, individuato il nascondiglio, hanno bloccato i pusher con le “mani nel sacco”: pronte alla vendita sono state trovate 18 dosi di cocaina 10 di hashish.

Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni, nel comune di Segni.

Print Friendly, PDF & Email