Controlli della Polizia sul litorale, sanzioni a Fiumicino

Fiumicino, controlli della Polizia di Stato lungo il litorale. Tre le persone denunciate ed una arrestata, comminate sanzioni per un totale di 1500 Euro

0
434
Lungomare Fiumicino
Lungomare di Fiumicino

FIUMICINO. CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO LUNGO IL LITORALE. TRE LE PERSONE DENUNCIATE ED UNA ARRESTATA. 1500 EURO DI SANZIONI

Con l’avvio della stagione balneare sul litorale romano, gli agenti della Polizia di Stato  del commissariato di Fiumicino, in collaborazione con la Polizia locale, hanno intensificato i controlli negli stabilimenti balneari sul territorio di competenza.

In particolare, il proprietario di uno stabilimento è stato denunciato perché il numero dei partecipanti ad un evento da lui organizzato, riservato agli associati di un noto marchio motociclistico, era maggiore rispetto a quello consentito dalle autorizzazioni.

Stessa sorte per il titolare di un altro stabilimento della zona, sanzionato amministrativamente per la somma di 1.500 euro.

A cadere nella rete dei controlli anche tre giovani, sorpresi dagli agenti all’interno di un parco pubblico di Fiumicino con un etto di marijuana, pronta per essere venduta in dosi preconfezionate e per questo denunciati.

Inoltre, all’interno di Parco Leonardo, un cittadino albanese è stato arrestato per essersi reintrodotto nel territorio italiano benché colpito da provvedimento di espulsione.

Infine, è stato rintracciato presso l’aeroporto e sottoposto al foglio di via obbligatorio un cittadino romeno, responsabile di reiterate molestie nei confronti dei viaggiatori.

Print Friendly, PDF & Email