Si parla del futuro della mobilità a Velletri

Il futuro di mobilità e trasporti a Velletri: dibattito pubblico organizzato dall’Assessorato ai Beni Comuni in Sala Tersicore

0
318
stazione_velletri
Stazione Velletri

“Mobilità e trasporti, due questioni cruciali per la città di Velletri e per l’intera nazione. Dopo il lavoro che l’amministrazione comunale ha svolto in questi anni, e recepite le istanze sia dagli utenti che dai gestori, si guarda al futuro con un dibattito pubblico che prevede l’intervento di rappresentanti delle istituzioni e vertici delle aziende di TPL per pensare a situazioni di miglioramento del servizio, su gomma e su ferro. Lunedì 15 gennaio, alle ore 17.00, presso la Sala Tersicore, l’assessore ai Beni Comuni Sergio Andreozzi – delegato ai Trasporti – modererà un incontro che si intitola proprio “Mobilità e trasporti: quale futuro per Velletri”. Interverranno Fausto Servadio, Sindaco di Velletri, Cristiana Avenali, consigliere regionale, Massimiliano Valeriani, consigliere regionale, Amalia Colaceci, presidente del CO.TRA.L. e Andrea Esposito, direttore della Tirrenica Sud RFI (Rete Ferroviaria Italiana). Il dibattito si pone quale obiettivo principale quello di un confronto sui disagi e sulle proposte della politica e dei cittadini, sia per quanto concerne la mobilità urbana veliterna, sia per quella provinciale e regionale (la ferrovia Roma-Velletri, ad esempio, sarà oggetto di discussione, così come le linee su gomma che collegano la nostra città all’hinterland della capitale e alla stessa Roma). L’invito, da parte dell’Assessorato ai Beni Comuni Città di Velletri, è per tutti coloro che abbiano a cuore la questione trasporti e il suo miglioramento, in un’ottica costruttivo di sviluppo e crescita del sistema TPL”. Così dichiara l’assessore ai Beni Comuni di Velletri Sergio Andreozzi.

Print Friendly