Convegno, la tiroide patologia e prevenzione a Rocca di Papa

0
1131
vista rocca di papa
Vista Rocca di Papa
vista rocca di papa
Vista Rocca di Papa

Si terrà sabato 18 gennaio p.v. presso l’aula consiliare di Rocca di Papa il Convegno sanitario dal titolo “La tiroide: Patologia e Prevenzione” organizzato dall’Associazione dei Nuovi Castelli Romani con il patrocinio del Comune di Rocca di Papa. L’iniziativa di carattere sanitario è in linea con le direttive dell’Associazione da sempre attenta e sensibile nel promuovere tra i cittadini la cultura della cura della salute e dell’importanza della prevenzione nell’insorgere di gravi malattie. Parteciperanno portando il loro saluto alcuni Sindaci dei Castelli Romani, dove l’Associazione opera con progetti di prevenzione e screening gratuiti di carattere sanitario,  Sandro Caracci, Commissario del Parco dei Castelli Romani e Giuseppe De Righi, Presidente della Comunità Montana.

Ha collaborato alla realizzazione di tale evento il socio di NCR e professore di Medicina Interna presso l’Università “La Sapienza” di Roma, Claudio Letizia, che al riguardo si è espresso così: “Le patologie della ghiandola tiroide sono molte frequenti nella popolazione in generale,in particolare in Italia circa il 20% della popolazione è affetta da questi disordini. Tra questi il gozzo (aumento di volume della ghiandola tiroidea) colpisce oltre 6 milioni di persone, ovvero il 10% della popolazione italiana. A tal riguardo è stato accertato che la causa più comune delle patologia tiroidee è rappresentata dalla carenza nutrizionale dello iodio che rappresenta il costituente fondamentale per la formazione degli ormoni tiroidei. Altre patologie correlate al cattivo funzionamento della tiroide sono rappresentate dall’ipotiroidismo e dall’ipertiroidismo,ed inoltre dalla patologia autoimmunitaria e nodulare della ghiandola, condizioni queste che spesso sono sottostimate. Scopo del convegno è quello di portare a conoscenza dei cittadini queste disfunzioni tiroidee al fine di prevenirle e trattarle adeguatamente”. Lo stesso interverrà al Convegno nel ruolo di moderatore insieme al dott Orlando Dell’Unto, direttore UOC Medicina Interna Ospedale di Velletri.

Aprirà i lavori il professor  Carmelo Pandolfi, docente dell’Università Europea di Roma al quale sarà affidato un intervento dal titolo “La presenza della tiroide nella tradizione del pensiero filosofico”. A seguire la Dott.ssa Sabrina Cerci, dirigente medico dell’ospedale di Frascati affronterà l”inquadramento della patologia tiroidea”, mentre il dott. Agostino Messineo e il dott. Giuseppe Ugolini, rispettivamente della Società Italiana di Igiene e Sanità Pubblica e del Gruppo Igiene Alimenti del Lazio, parleranno di “Alimentazione e tiroide”. Al Prof. Cosimo Durante, professore aggregato Medicina Interna Università “La Sapienza” di Roma, il compito di illustrare le patologie di  “Ipotiroidismo ed Ipertiroidismo” e al prof Daniele Diacinti, Professore Aggregato Radiologia Università “La Sapienza” di Roma, quello della “Valutazione radiologica della patologia tiroidea”. Il dott. Gaetano Lanzetta, direttore Oncologia dell’INI di Grottaferrata, chiuderà i lavori affrontando la questione dei “Tumori della tiroide”.

“Ringrazio le professionalità mediche – ha dichiarato il Presidente di NCR Ettore Pompili –  che hanno dato la loro adesione e interverranno all’iniziativa di grande interesse per la salute dei cittadini, e alla costante collaborazione del Prof Claudio Letizia alle attività dell’Associazione, il Sindaco di Rocca di Papa, Pasquale Boccia, che ci ospita e quanti parteciperanno all’appuntamento di sabato 18 gennaio”.

“Questo importante convegno – ha dichiarato il sindaco Boccia – apre a una serie di iniziative sul benessere e la salute che intendiamo portare avanti sul territorio per divulgare la conoscenza e dunque la prevenzione, coinvolgendo tutti i poli sociali della nostra città e soprattutto le scuole”.

Print Friendly, PDF & Email