Convegno sull’alimentazione a Lariano

Nell'ambito della Sagra del Fungo Porcino il convegno "Cibo, Sport e Salute" a Lariano sabato 22 settembre 2018. Un progetto in itinere

0
730
intervento_mattacchioni
INTERVENTO ASSESSORE MAURIZIO MATTACCHIONI

Lariano, nell’ambito della 28 Sagra del Fungo Porcino

Sabato pomeriggio si è tenuto l’interessante convegno sull’alimentazione dal titolo“Cibo, Sport e Salute”

L’Amministrazione comunale insieme all’Istituto Comprensivo porteranno avanti un progetto sull’alimentazione e sul legame tra cibo ed emozioni

Nell’ambito della 28 Sagra del Fungo Porcino a Lariano, nel pomeriggio di sabato 22 Settembre presso l’area convegni si è tenuto l’interessante convegno sull’alimentazione, dal titolo “Cibo, Sport e Salute”. Ideatrice del convegno la professoressa Sabrina Verri, pedagogista e insegnante presso l’I.C di Lariano e realizzato grazie al coordinamento e collaborazione dei vari relatori presenti e del presidente dell’Associazione Fungo Porcino Bruno Abbafati. A coordinare gli interventi la dottoressa in Scienze Politiche Doriana Beranzoli. Ricco il tavolo dei relatori: Dott.ssa Soraya Gigli Nervi( medicocardiologo), dott. Enrico Taglioni biologo nutrizionista, Noemi Pavoni dirigente dipartimento di Prevenzione Asl Roma 6, Elisa Blanchi campionessa olimpica ginnastica ritmica, l’assessore alla pubblica istruzione del Comune di Lariano Maurizio Mattacchioni, l’assessore all’ambienteFabrizio Ferrante Carrante, il presidente dell’Associazione Fungo Porcino Bruno Abbafati, la professoressa Sabrina Verri. Ha aperto gli interventi il presidente dell’associazione Fungo Porcino Bruno Abbafati per un saluto e ha evidenziato l’importanza del convegno su un tema così importante per la società odierna quale il connubio tra alimentazione corretta, sport e salute mettendo in evidenza il fatto inoltre che l’associazione Fungo Porcino è impegnata tutto l’anno per iniziative sociali oltre che per la valorizzazione dell’enogastronomia. L’assessore all’ambiente del Comune di Lariano Fabrizio Ferrante Carrante ha portato i saluti del sindaco di Lariano Maurizio Caliciotti. “Ringrazio la professoressa Verri per l’invito e saluti tutti i presenti. Una buona alimentazione e sport è uguale a salute. Lo sappiamo quando si mangia male e si fa poco sport la salute ne risente. E’ fondamentale muoversi, fare sport e mangiare bene.Muoversi e fare sport porta inoltre a grandi successi e con l’occasione saluto la concittadina l’olimpionica Elisa Blanchi”. La professoressa Sabrina Verri nel suo intervento ha posto in risalto e approfondito l’importanza dell’alimentazione e il legame tra il cibo e emozione. “Grazie ai convenuti e a voi tutti che avete accettato la proposta di questo convegno e siete qui oggi- ha affermato la professoressa Verri La collaborazione con l’associazione Fungo Porcino è di lunga data, questo è il terzo anno che organizziamo convegni su temi di importanza sociale.  E’ importante l’alimentazione e il cibo per le emozioni. La nostra vita è strettamente collegata alle emozioni. E in questa tematica riveste un ruolo primario l’importanza dell’allattamento al seno. L’importanza di una buona alimentazione è fondamentale e il ruolo della scuola è fondamentale e un progetto della scuola sul cibo e le emozioni e a tal proposito vorrei proporre all’amministrazione e all’assessore Mattacchioni l’idea di collaborare per portare avanti un progetto che coinvolgerà i ragazzi su questo importante tema. E’ fondamentale la pluridisciplinarietà per affrontare tale tema e il convegno di oggi sia l’inizio perché possiamo portare alle scuole il progetto sul cibo e le emozioni”. Il nutrizionista biologo dott. Enrico Taglioni ha affrontato l’aspetto dell’importanza della corretta alimentazione e il modo corretto con cui consumare i pasti evidenziando i benefici di uno stile di vita corretto. Nello specifico della corretta alimentazione ha posto altresì in evidenza il ruolo della dieta mediterranea con l’importanza di consumare molta frutta e verdura e acqua, ponendo altresì in risalto di mettere insieme la corretta alimentazione all’attività fisica.La dott.ssa Noemi Pavoni ha parlato dell’attività del servizio sanitario nazionale  che- ha affermato-cerca di dare risposte concrete a tale problema della corretta alimentazione con i piani di prevenzione messi a punto nel 2014 che noi tutti gli anni  insieme alla scuola portiamo avanti quotidianamente, portando una comunicazione indiretta ai bambini.  I tre piani di prevenzione per una corretta alimentazione il primo è rivolto alle scuole elementari e medie. Si sono avuti risultati importanti con la riduzione dei tassi di obesità. Altri due piani riguardano l’alimentazione negli adulti (con la riduzione del sale nella dieta, e il terzo riguarda l’importanza dell’allattamento al seno”. Il cardiologo dott.ssa Soraya Gigli Nervi ha affrontato l’aspetto dell’importanza di mettere insieme attività fisica e corretta alimentazione, accennando alle varie patologie cardiovascolari che appunto spesso nascono proprio da una non corretta alimentazione e poca attività sportiva. La campionessa olimpionica di ginnastica ritmica Elisa Blanchi ha portato la sua testimonianza e evidenziando quando sia importante mettere insieme una sana alimentazione e l’attività fisica. L’assessore alla pubblica istruzione Maurizio Mattacchioni dopo aver posto in evidenza l’importanza del convegno e ha poi affermato: “Come amministrazione abbiamo fatto un appalto con la mensa dove abbiamo dato la merenda la mattina, il primo, il secondo, la frutta  e l’acqua con i depuratori. Sono molto soddisfatto E’ un pasto calorico, proteinico ha tutte le caratteristiche per i bambini delle materne, elementari e medie. Abbiamo creato insieme a coloro che gestiscono la mensa un app l’App Food insieme a Con tale App oltre aver il menù del giorno da anche i consigli per il menù del pasto a casa genitori dei bambini iscritti al servizio mensa all Food avranno la possibilità, previa registrazione e autorizzazione di accedere a funzioni dedicate: il Menù del giorno con i piatti proposti al bambino a pranzo e piatti e menù suggeriti per la cena da una nutrizionista ALL Food. Accolgo con piacere la proposta della prof.ssa Verri del progetto sull’alimentazionenelle scuole, Collaboreremo con il mondo della scuola e porteremo insieme avanti tale progetto che darà risposte importanti su un tema di cosi elevata importanza sociale”.

Print Friendly, PDF & Email