Convocato organo di controllo Asp Ciampino

0
1188
comune_ciampino
Il palazzo comunale di Ciampino
comune_ciampino
Il palazzo comunale di Ciampino

“Abbiamo incontrato il Sindaco Terzulli chiedendogli di convocare urgentemente il Comitato per la Governance del Comune per valutare la grave crisi dell’Azienda ASP S.p.A.” lo dichiarano in una nota congiunta i Consiglieri comunali Elio Addessi (UDC), Alberto Comella (FI), Guglielmo Abbondati (SEL-tutta un’altra storia), Marilena Checchi e Daniele De Sisti (M5S).

“Siamo fortemente preoccupati – spiegano i Consiglieri comunali – della situazione debitoria dell’ASP e del rischio di una sua prossima liquidazione, con conseguenze per il futuro dei servizi e del personale. Sul Piano di salvataggio presentato dai vertici della partecipata alcuni giorni fa in Commissione Economica Finanziaria non ci sarebbero, a detta del Sindaco, ancora sufficienti garanzie per decidere sulla ricapitalizzazione da parte del Comune”.

“Il Sindaco Terzulli, raccogliendo la nostra richiesta, ha già convocato l’organo di controllo sulle partecipate, con tutti i capigruppo consiliari, per Lunedì mattina giorno nel quale è stato già proclamato lo stato di agitazione del personale dipendente. Dopo 150 giorni d’inerzia dell’Amministrazione – conclude la nota – durante i quali non c’è stato alcun coinvolgimento del Consiglio comunale è ora che sul destino dell’Azienda pubblica comunale, sia fatta chiarezza definitiva per il futuro dei lavoratori e dei servizi essenziali per questa comunità”.

Print Friendly, PDF & Email