Coppa Lazio, Asd Frascati Calcio eliminata dal Torpignattara

0
1023
ferri
Roberto Ferri tecnico dell'Asd Frascati Calcio
ferri
Roberto Ferri tecnico dell’Asd Frascati Calcio

Bisognava vincere, e la vittoria non è arrivata. L’Asd Frascati si fa sorprendere al “Mamilio” dal Torpignattara e deve dire addio alla Coppa Lazio ma il bicchiere , soprattutto in ottica campionato, è sicuramente mezzo pieno. “Certo la sconfitta per 2-1 in casa non fa piacere –commenta coach Roberto Ferri- ma non posso rimproverare nulla o quasi ai ragazzi, almeno in questa occasione. Abbiamo commesso alcune ingenuità che ci sono costate care, ma a conti fatti i nostri avversari hanno tirato in porta tre volte e realizzato due gol. Noi, invece, ne abbiamo fatto solo uno a fronte di almeno dieci nitide occasioni. Abbiamo sbagliato per imprecisione, alcune volte per mancanza di lucidità, anche per bravura del portiere avversario. Usciamo dalla coppa, ma a testa altissima. E con indicazioni confortanti in vista del campionato: magari riuscissimo a creare sempre questa mole di gioco”. Domenica si inizia subito in salita: a Valmontone, infatti, Ferrazza e compagni si troveranno di fronte una squadra determinata e grintosa, decisa a riprendersi subito la Promozione. “Le voci che circolano parlano di una formazione allestita per vincere –continua Ferri- ma non deve essere una nostra preoccupazione. Sono sicuro che scenderemo in campo per riscattare la sconfitta contro il Torpignattara, dai ragazzi mi aspetto una risposta di carattere e soprattutto l’intensità e il ritmo mostrati nell’ultima uscita. A livello fisico siamo a posto, c’è ancora qualcuno che deve allinearsi al resto del gruppo ma stiamo rispettando la tabella di marcia. Sarà importante partire col piede giusto: un risultato positivo in trasferta contro una formazione appena scesa dalla categoria superiore sarebbe un bel segnale, e soprattutto ci darebbe tanto morale ed entusiasmo in vista dei prossimi impegni”. Sul fronte rosa, gli unici indisponibili saranno Libertini, squalificato, e Guarnieri, che proprio in queste ore sta effettuando gli accertamenti del caso per capire l’entità dell’infortunio al ginocchio.

Print Friendly, PDF & Email