Coronavirus, bollettino della Regione Lazio del 11 Agosto

Il bollettino giornaliero dalla Regione Lazio con tutte le info sulle Aziende Sanitarie Locali e le Aziende Ospedaliere della nostra Regione

0
202
test
Test

CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘OGGI MARTEDI’ 11 AGOSTO 23 CASI DI QUESTI 4 CASI PROVENGONO DAL CAS MONDO MIGLIORE DI ROCCA DI PAPA (ASL ROMA 6) E 10 CASI SONO DI IMPORTAZIONE O RIGUARDANO GIOVANI DI RIENTRO DA VACANZE: TRE CASI DA ALBANIA, TRE CASI DA INDIA, UN CASO DA IBIZA E UNO DA CORFU’, UN CASO DA SVIZZERA E UN CASO DA ROMANIA. BENE IL MINISTERO DELLA SALUTE SUI TEST RAPIDI SUI RIENTRI DALLE ZONEE EUROPEE AD ALTA INCIDENZA COME LA SPAGNA. AI GIOVANI DICO USATE LA MASCHERINA E NON FATEVI FREGARE DAL COVID’

NELLE PROVINCE SI REGISTRANO TRE CASI E ZERO DECESSI NELLE ULTIME 24H, DUE CASI RIGUARDANO LA ASL DI LATINA E SONO UN RAGAZZO DI RIENTRO DALLA SVIZZERA, IN CORSO L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA E UN UOMO DI NAZIONALITA’ INDIANA CON LINK AD UN CASO GIA’ NOTO E ISOLATO. UN CASO NELLA ASL DI RIETI E SI TRATTA DI UNA BAMBINA DI 2 ANNI CON LINK AD UN CONTATTO DEL CENTRO ESTIVO DOVE E’ IN CORSO L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA;

ASL ROMA 1: SONO 7 I CASI NELLE ULTIME 24H E TRA QUESTI TRE CASI RIGUARDANO UN CLUSTER FAMILIARE DI RIENTRO DA ALBANIA IN CORSO IL CONTACT TRACING INTERNAZIONALE E UN CASO DI UN UOMO INDIVIDUATO IN FASE DI PRE-OSPEDALIZZAZIONE;

ASL ROMA 2: SONO 4 I CASI NELLE ULTIME 24H SI TRATTA DI UN UOMO DI RIENTRO DA IBIZA, UN UOMO DI RIENTRO DA CORFU’ SEGNALATO DAL MEDICO DI MEDICINA GENERALE E DUE CASI CON LINK A CASI GIA’ NOTI E ISOLATI;

ASL ROMA 5: SONO 2 I CASI NELLE ULTIME 24H SI TRATTA DI UNA DONNA DI RIENTRO DA ROMANIA E INDIVIDUATA AL TEST SIEROLOGICO E UN CASO DI UNA DONNA CON LINK AD UN CASO GIA’ NOTO E ISOLATO;

ASL ROMA 6: SONO 7 I CASI NELLE ULTIME 24H SI TRATTA DI DUE UOMINI DI 49 E 51 ANNI DI NAZIONALITA’ INDIANA E CON LINK AD UN CASO GIA’ NOTO E ISOLATO. ULTERIORI 4 CASI RIGUARDANO IL CAS UN MONDO MIGLIORE DI ROCCA DI PAPA, E’ IN CORSO L’INDAGINE EPIDEMIOLOGICA;

Oggi martedì 11 agosto registriamo 23 casi e zero decessi. Di questi 4 provengono dal Cas Mondo Migliore di Rocca di Papa (Asl Roma 6) e 10 casi sono casi di importazione o di riguardano giovani di rientro dalle vacanze: tre i casi di rientro da Albania, tre i casi da India, un caso da Ibiza e uno da Corfù, un caso da Svizzera e un caso da Romania. Bene il Ministero della Salute sui test rapidi sui rientri dalle zone europee ad alta incidenza come la Spagna. Ai giovani dico usate la mascherina e non fatevi fregare dal COVID. Nella Asl Roma 1 sono sette i casi nelle ultime 24h e tra questi tre casi riguardano un cluster familiare di rientro dall’Albania è in corso il contact tracing internazionale e un caso di un uomo individuato in fase di pre-ospedalizzazione. Nella Asl Roma 2 sono 4 i casi nelle ultime 24h e si tratta di un uomo di rientro da una vacanza ad Ibiza e un secondo caso di un uomo di rientro da Corfù segnalato dal medico di medicina generale. Due casi hanno un link con casi già noti e isolati. Nella Asl Roma 5 sono due i casi nelle ultime 24h e si tratta di una donna di rientro dalla Romania e individuata al test sierologico e un caso di una donna con link ad un caso già noto e isolato. Nella Asl Roma 6 sono sette i casi nelle ultime 24h e si tratta di due uomini di 49 e 51 anni di nazionalità Indiana con link ad un caso già noto e isolato. Sono quattro i casi che riguardano il Cas un Mondo Migliore a Rocca di Papa dove è in corso l’indagine epidemiologica di rientro dall’Ucraina e ora ricoverata allo Spallanzani. A questi casi si aggiungono 13 casi positivi registrati al Cas, il centro di accoglienza di Rocca di Papa, è in corso l’indagine epidemiologica. Infine per quanto riguarda le province si registrano tre casi e zero decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina due i casi e si tratta di un ragazzo di rientro dalla Svizzera per il quale è in corso l’indagine epidemiologica e un caso di un uomo di nazionalità indiana con link ad un caso già noto e isolato. Un caso nella Asl di Rieti e si tratta di una bambina di 2 anni con link ad un contatto dei casi del centro estivo dove è in corso l’indagine epidemiologica”. Lo rendono noto Salute Lazio e Regione Lazio martedì 11 agosto.

Print Friendly, PDF & Email