Coronavirus, bollettino delle Asl della Regione Lazio del 22 Maggio

Il bollettino giornaliero dalla Regione Lazio con tutte le info sulle Aziende Sanitarie Locali e le Aziende Ospedaliere della nostra Regione

0
214
alessio_d_amato
Alessio D'Amato

#CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘VENERDI’ 22 MAGGIO REGISTRIAMO 31 CASI POSITIVI, IL TREND E’ A 0,4%. SONO 36 I GUARITI E 7 I DECESSI’

PROSEGUONO I TEST SIEROLOGICI AGLI OPERATORI SANITARI E DELLE FORZE DELL’ORDINE, OBIETTIVO TESTARE, TRACCIARE E TRATTARE’

REPORT SETTIMANALE MONITORAGGIO ISS: RISCHIO ‘BASSO’ E INDICATORI IN MIGLIORAMENTO, MANTENERE ALTA L’ATTENZIONE E RISPETTARE LE DISTANZE, L’UTILIZZO DELLA MASCHERINA E IL LAVAGGIO DELLE MANI

EMANATA CIRCOLARE PER RIAPERTURA CURE TERMALI INSERITE NEI LEA A PARTIRE DL 28 MAGGIO, HANNO UNA SETTIMANA DI TEMPO PER ATTREZZARE I PERCORSI E ADOTTARE TUTTE LE MISURE DI PREVENZIONE E SANIFICAZIONE

LATINA: 7 NUOVI CASI POSITIVI, SOTTO OSSERVAZIONE CLUSTER DI PRIVERNO

CONTINUANO AD AUMENTARE I GUARITI CHE SONO 3.285 TOTALI E SONO STATI EFFETTUATI OLTRE 227 MILA TAMPONI,

Venerdì 22 maggio registriamo un dato di 31 casi positivi nelle ultime 24h e un trend a 0,4%. Il numero dei guariti nelle ultime 24h è cresciuto di 36 unità. Proseguono le attività per i test sierologici agli operatori sanitari e delle Forze dell’Ordine, l’obiettivo è quello di testare, tracciare e trattare. Il Report settimanale di monitoraggio dell’ISS indica per il Lazio un rischio ‘basso’ e indicatori in miglioramento. E’ importante mantenere alto il livello di attenzione e rispettare le disposizioni sulla distanza di sicurezza, l’utilizzo della mascherina e il lavaggio delle mani. Abbiamo emanato una circolare per la riapertura a partire dal 28 di maggio dell’assistenza sanitaria funzionale all’erogazione dei LEA (Livelli Essenziali di Assistenza) da parte dei centri termali. Avranno una settimana di tempo per organizzare i percorsi e adottare tutte le misure di prevenzione e sanificazione necessarie.
I decessi sono stati 7 mentre continuano a crescere i guariti che sono arrivati a 3.285 totali e i tamponi totali eseguiti sono stati oltre 227 mila” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

DPI – dispositivi di protezione individuale oggi sono in distribuzione presso le strutture sanitarie: 31.100 mascherine chirurgiche, 14.500 maschere FFP2, 4.620 maschere FFP3, 3.850 camici impermeabili, 3.200 tute idrorepellenti, 83.100 guanti.

La situazione nelle Asl e nelle Aziende Ospedaliere del Lazio:

Asl Roma 1 – 7 nuovi casi positivi. 42 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 2 – 3 nuovi casi positivi. 6 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 3 – Non si registrano nuovi casi positivi. 22 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partono lunedì i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 4 – 1 nuovo caso positivo. 4 decessi: una donna di 89 anni, un uomo di 96 anni, un uomo di 84 anni e un uomo di 65 anni, tutti con patologie precedenti. 79 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 5 – 4 nuovi casi positivi. 7 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl Roma 6 – 8 nuovi casi positivi. Deceduto un uomo di 47 anni con gravi patologie pregresse. 105 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl di Latina – 7 nuovi casi positivi. 0 decessi. 13 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Partono lunedì i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl di Frosinone – Non si registrano nuovi casi positivi. 0 decessi. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl di Viterbo – 1 nuovo caso positivo. 0 decessi. 15 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Asl di Rieti – Non si registrano nuovi casi positivi. 2 le persone che sono uscite dalla sorveglianza domiciliare. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario, medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti;

Policlinico Umberto I – 73 pazienti ricoverati di cui 4 in terapia intensiva. 2 pazienti sono guariti;

Azienda ospedaliera San Camillo – Non si registrano nuovi positivi in accesso al Pronto Soccorso. Conclusi i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario;

Azienda sanitaria Sant’Andrea – 1 paziente è guarito. Deceduto paziente di 66 anni con gravi patologie pregresse;

Azienda Ospedaliera San Giovanni – Non si registrano nuovi positivi in accesso al Pronto Soccorso. Proseguono i test per l’indagine sierologica sul personale sanitario;

Policlinico Gemelli – 59 pazienti ricoverati al Covid Hospital Columbus di cui 12 in terapia intensiva. 5 pazienti guariti;

Policlinico Tor Vergata – 35 pazienti ricoverati di cui 7 in terapia intensiva. 1 paziente guarito;

Ares 118 – Operativo al numero verde 800.118.800 il servizio di assistenza psicologica per i cittadini;

IFO – Operativo il laboratorio per il test sierologico e il laboratorio per il test COVID H24;

Ospedale Pediatrico Bambino Gesù – Nelle ultime 24 ore ricoverato un nucleo familiare: genitori con 2 bambini di 9 anni e 7 mesi. Restano ricoverati in totale 7 pazienti al Centro Covid di Palidoro;

Università Campus Bio-Medico – 21 pazienti ricoverati al Covid Center Campus Biomedico di cui 12 in terapia intensiva. 1 paziente guarito”. Lo rendono noto Salute Lazio e Regione Lazio venerdì 22 maggio.

Print Friendly, PDF & Email