Coronavirus, comuni ricordano i caduti il 31 marzo alle 12

Coronavirus, i comuni del nostro territorio aderisco all'iniziative dell'Anci Lazio di martedì 31 marzo per onorare i morti di Covid19

0
385
anci_lazio_caduti_31_03
Anci Lazio per i caduti con Coronavirus del 31 marzo alle ore 12

Martedì 31 marzo alle ore 12 iniziativa di Anci Lazio che ricordano le vittime del Coronavirus.

Vediamo le adesioni sul nostro territorio.

Iniziamo da Lanuvio;

“VITTIME CORONAVIRUS: MARTED’ 31 MARZO A LANUVIO, ALLE ORE 12, MINUTO DI SILENZIO E BANDIERE A MEZZ’ASTA

Il Comune di Lanuvio aderisce all’iniziativa di Anci Lazio in segno di solidarietà e unione con le famiglie che in questo periodo hanno perso i loro cari a causa del Coronavirus. Nella giornata di domani sarà esposta la bandiera a mezz’asta sul Palazzo Comunale. Alle ore 12.00 il Sindaco Luigi Galieti, con la fascia tricolore, osserverà un minuto di silenzio davanti al Municipio”. lo dichiara il Comune di Lanuvio

Continuiamo con Marino Laziale:

“MARTEDI SI RENDE ONORE AI MORTI PER COVID-19

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio alle 12 in tutti i Comuni d’Italia

Anche nel Comune di Marino le bandiere saranno abbrunate in segno di lutto e sarà osservato un minuto di silenzio Martedì 31 marzo 2020 alle ore 12,00 in memoria di tutte le vittime del coronavirus ma anche per onorare il sacrificio di tutti coloro che nella Sanità sono impegnati in prima linea.

Il Sindaco Carlo Colizza ha aderito alla iniziativa di solidarietà voluta da ANCI e fatta propria dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha disposto l’esposizione a mezz’asta delle bandiere, nazionale ed europea, su tutti gli edifici pubblici in segno di omaggio alle tante vittime dell’epidemia ai quali in questo momento non possono essere riservati i dovuti conforti civili e religiosi.

Sarà un momento per stare idealmente vicini l’uno all’altro, non solo le massime autorità cittadine, ma anche le comunità che essi rappresentano in segno di rispetto verso coloro che sono scomparsi a causa del Virus”. Lo annuncia il Comune di Marino Laziale.

31 marzo h.8:20 – Frascati: alle ore 12, bandiera a mezz’asta e minuto di silenzio in onore delle vittime del Coronavirus

Frascati aderisce all’iniziativa promossa dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani ) per commemorare le vittime da Covid -19. Domani, martedì 31 marzo, alle ore 12, bandiera a mezz’asta sul Palazzo Comunale.Verrà inoltre osservato un minuto di silenzio di fronte alla sede del Comune, alla presenza del Sindaco Roberto Mastrosanti. Un modo questo per ricordare innanzitutto le tante persone che hanno perso la vita in queste settimane, dimostrare solidarietà ai loro cari, ma anche per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari e di tutti coloro che, in questi giorni così difficili, sono in prima linea a servizio dell’intera comunità.

“UN MINUTO PER RICORDARE E RIPARTIRE ANCHE AD ALBANO LAZIALE

Oggi il nostro Comune aderisce all’iniziativa lanciata dal Presidente dell’ANCI, Antonio Decaro. Le bandiere sulla nostra Sede Comunale sono posizionate a mezz’asta ed osserveremo alle ore 12.00 un minuto di silenzio davanti l’entrata. Invitiamo tutti i cittadini ad unirsi a noi per rendere ancora più forte questo momento di riflessione e ricordo.
Questo minuto di silenzio è un doveroso omaggio alle persone decedute ma vuole anche essere un momento di speranza, perché dopo il silenzio c’è sempre la vita che ricomincia, anche se modificata. Questa pausa vuole riportare ognuno di noi a ricordare i morti ma anche a riscoprire il senso di una comunità che si stringe nel dolore e condivide la ferma determinazione a ripartire. Insieme ce la faremo”. lo comunica sui propri social il Comune di Albano Laziale.

31_marzo_ricordo_caduti_pomezia_h_12
31 marzo ricordo caduti h.12 a Pomezia

Emergenza Coronavirus, un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta in ricordo delle vittime e in onore del personale sanitario anche a Pomezia

Il Comune di Pomezia aderisce all’iniziativa lanciata dall’Anci. Oggi alle 12.00 bandiere a mezz’asta sul Palazzo comunale e un minuto di silenzio per ricordare le vittime del coronavirus, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari, per abbracciare idealmente tutti, per essere di sostegno l’uno all’altro.
“Abbiamo aderito con convinzione – commenta il Sindaco Adriano Zuccalà – per mostrare la vicinanza delle Istituzioni ai nostri cittadini. Siamo qui e lavoriamo per voi, non vi lasciamo soli in questa battaglia che ci vede tutti in prima fila. Abbiamo osservato un minuto di silenzio in una piazza Indipendenza vuota, segno che tutti voi state rispettando le prescrizioni del Governo. Vi aspetto numerosi non appena potremo riprendere ad uscire di casa a popolare le nostre vie cittadine. Insieme ce la faremo”.

“LARIANO RENDE ONORE ALLE VITTIME DEL CORONAVIRUS

Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio alle ore 12 in tutti i Comuni d’Italia.

Il Sindaco Maurizio Caliciotti ha aderito alla iniziativa di solidarietà voluta da #ANCI e fatta propria dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che ha disposto l’esposizione a mezz’asta delle bandiere, nazionale ed europea, su tutti gli edifici pubblici in segno di omaggio alle tante vittime dell’epidemia e per onorare il sacrifico di tutti coloro che sono impegnati in prima linea. Un ringraziamento al #GruppoStrumentaleCittadiLariano e in particolare ad Angelo Pantoni per l’esecuzione del Silenzio fuori ordinanza. Un minuto nel quale siamo stati 🇮🇹tutti🇮🇹virtualmente🇮🇹vicini #Lariano #UNITICELAFAREMO” Lo rende noto il Comune di Lariano.

“CITTA’ METROPOLITANA ROMA, ZOTTA, “BANDIERE A MEZZ’ ASTA PER RICORDARE LE VITTIME DEL CORONAVIRUS”

“Abbiamo aderito all’iniziativa dell’Anci di osservare un minuto di silenzio e esporre le bandiere a mezz’asta alla Città metropolitana di Roma in segno di lutto per le vittime del coronavirus. Il nostro Ente è unito con i comuni del territorio nel lutto e sostegno reciproco. Un messaggio per ricordare le vittime, per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari, le forze dell’ordine, la Protezione Civile e quanti contribuiscono giornalmente per alleviare i problemi dei nostri cittadini. Ai sindaci e agli amministratori un abbraccio ideale per il loro lavoro e sacrificio. Insieme ce la faremo”. Lo dichiara Teresa Zotta, Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma Capitale.

galieti_band
Galieti rende omaggio a Lanuvio ai morti di Covid19

Lanuvio, un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta. Il Comune ha partecipato all’iniziativa dell’ANCI

Questa mattina, alle ore 12, il Comune di Lanuvio ha osservato il minuto di silenzio ( nella foto il Sindaco Luigi Galieti di fronte al Palazzo Municipale) ponendo le bandiere a mezz’asta. L’iniziativa è stata ideata e promossa da Anci e Anci Lazio per ricordare le vittime del Coronavirus .”Oggi, insieme a tutti i Sindaci d’Italia – ha sottolineato il Primo Cittadino di Lanuvio- vogliamo anche onorare il lavoro di tutti coloro che sono in prima linea. Un grazie particolare va agli operatori sanitari, alle forze dell’ordine e della Protezione civile, e a tutti i volontari che stanno affrontando questa situazione con grande passione e dedizione”.

“Bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio, oggi alle 12 in tutti i Comuni d’Italia, anche  Ciampino

Anche al Comune di Ciampino sono state esposte oggi, alle ore 12:00, le Bandiere a mezz’asta e il Sindaco, Daniela Ballico, nello stesso momento, osserverà un minuto di silenzio, con la fascia tricolore, davanti al Municipio, in segno di lutto e di solidarietà.

Un atto simbolico per ricordare tutte le vittime del coronavirus e per onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari. L’iniziativa di solidarietà voluta da ANCI e fatta propria dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e condivisa dal Comune di Ciampino, che ha disposto l’esposizione a mezz’asta delle bandiere, vuole rappresentare un momento in cui i Sindaci possano stare idealmente vicini l’uno all’altro, non solo come massime autorità cittadine, ma come rappresentanti di intere comunità e rendere omaggio alle vittime dell’epidemia alle quali, in questo momento, non possono essere riservati i dovuti conforti religiosi e civili”. Lo comunica il Comune ciampinese.

COVID-19, SINDACI UNITI DA UN SILENZIO ASSORDANTE: MONTE COMPATRI ADERISCE ALL’INIZIATIVA DI ANCI

Covid-19, Sindaci uniti da un silenzio assordante: Monte Compatri aderisce all'iniziativa di Anci

Covid-19, Sindaci uniti da un silenzio assordante: il Comune Di Monte Compatri aderisce all'iniziativa di Anci. L'associazione nazionale dei Comuni italiani ha chiesto, in questo martedì 31 marzo, di ricordare le vittime del Coronavirus e tutti gli operatori socio-sanitari e i medici che hanno dato la vita per noi, per aiutarci a superare questo doloroso momento.Monte Compatri presente con il comandante dei Carabinieri, Carmine Carpinella; il comandante facente funzioni della Polizia Locale, Rita Canali, e il presidente della Protezione Civile beta 91 Monte Compatri, Andrea Sciacqua.Uniti ce la faremo, ma solo se restiamo a casa.Fabio D'Acuti Sindaco

Pubblicato da Fabio D'Acuti Sindaco su Martedì 31 marzo 2020

“Covid-19, Sindaci uniti da un silenzio assordante: il Comune Di Monte Compatri aderisce all’iniziativa di Anci. L’associazione nazionale dei Comuni italiani ha chiesto, in questo martedì 31 marzo, di ricordare le vittime del Coronavirus e tutti gli operatori socio-sanitari e i medici che hanno dato la vita per noi, per aiutarci a superare questo doloroso momento.
Monte Compatri presente con il comandante dei Carabinieri, Carmine Carpinella; il comandante facente funzioni della Polizia Locale, Rita Canali, e il presidente della Protezione Civile beta 91 Monte Compatri, Andrea Sciacqua. Uniti ce la faremo, ma solo se restiamo a casa”, lo scrive Fabio D’Acuti.

Anche Frascati ha reso omaggio ai caduti del Coronavirus

Frascati ha aderito all'iniziativa Anci per ricordare le vittime da Covid-19

Questa mattina Frascati, come tutti i comuni d'Italia, ha ricordato le vittime per il contagio di covid-19 e reso omaggio ai dottori e agli infermieri che ogni giorno sono in prima linea per curare le persone contagiate. Si ringrazia per il video Corrado Spagnoli.

Pubblicato da Ufficio Stampa del Comune di Frascati su Martedì 31 marzo 2020

“Questa mattina (31 marzo ndr) Frascati, come tutti i comuni d’Italia, ha ricordato le vittime per il contagio di covid-19 e reso omaggio ai dottori e agli infermieri che ogni giorno sono in prima linea per curare le persone contagiate. Si ringrazia per il video Corrado Spagnoli”. lo scrive sui social il Comune di Frascati.

L’omaggio di Nicola Marini ai caduti
omaggio_marini_caduti
Coronavirus, omaggio di Marini ai caduti il 31 marzo

“Il Sindaco Nicola Marini, alle 12.00, ha osservato un minuto di silenzio davanti l’entrata di Palazzo Savelli per rendere un doveroso omaggio alle persone decedute a seguito dell’emergenza Coronavirus”. Lo rende noto l’Ufficio Stampa del Comune di Albano Laziale

Print Friendly, PDF & Email