Coronavirus, le proposte del Pd di Lanuvio

Le proposte del Pd di Lanuvio per affrontare l'emergenza Coronavirus. Il partito lanuvino offre la sua collaborazione all'Amministrazione Galieti

0
390
lanuvio
Lanuvio

“Proposta di collaborazione PD emergenza Coronavirus Lanuvio

Al fianco dei cittadini, delle imprese e dei commercianti del nostro
comune. Stiamo affrontando quella che, indubbiamente, è la più grande emergenza
sanitaria e crisi socio economica della Repubblica dal dopoguerra ad oggi, ed una
simile situazione va affrontata con lucidità e TUTTI INSIEME. Il decreto ‘Cura Italia’ introduce soluzioni a sostegno dei bilanci degli enti locali, anche se sicuramente in misura parziale.

Nello specifico:
· la possibilità per i Comuni, limitatamente all’esercizio 2020, di utilizzare la
quota libera dell’avanzo di amministrazione per il finanziamento di spese
correnti connesse con l’emergenza in corso;
· sospensione del pagamento delle quote capitale, in scadenza nell’anno
2020, dei prestiti concessi dal MEF e/o CDP.

Detto questo, con lo stesso spirito di collaborazione già dichiarato nell’intesse dei nostri concittadini e del nostro paese, apprezzando il primo provvedimento della Giunta Comunale di differire i pagamenti della TOSAP e dell’ICP al 30 giugno, come Partito Democratico crediamo che si possa fare di più, considerando il fatto che alla fine di questa brutta esperienza le difficoltà economiche delle famiglie, degli artigiani, degli agricoltori, delle piccole imprese, dei commercianti, saranno enormi. Sappiamo bene che non saranno certo le dilazioni temporali a risolvere i problemi economici della cittadinanza, ma è il primo atto di un lavoro che ci dovrà vedere tutti impegnati a trovare soluzioni comuni. É necessario quindi valutare quali altri provvedimenti (credibili e concreti) di sostegno a queste categorie, possono essere messi in campo al fine di andare incontro alle necessità del tessuto economico, colpito pesantemente dalle limitazioni dovute all’emergenza coronavirus”. Questo il testo della lettera indirizzata al sindaco Galieti e al vicesindaco Volpi dei circoli Pd di Lanuvio e Campoleone.

Print Friendly, PDF & Email