Coronavirus, pronta ordinanza per Covid Hospital 3 e 4

L'assessore della Regione Lazio Alessio D'Amato "Pronta ordinanza, mercoledì 18 primi 12 posti letto terapia intensiva a Isituto Clinico Casal Palocco"

0
170
lavori_tor_vergata
Lavori a Tor Vergata per nuovo Covid Hospital
CORONAVIRUS; D’AMATO: “PRONTA ORDINANZA PER COVID HOSPITAL 3 E 4”
MERCOLEDI’ PRIMI 12 POSTI LETTO DI TERAPIA INTENSIVA A ISTITUTO CLINICO CASAL PALOCCO
 
“E’ pronta l’ordinanza per istituire il COVID HOSPITAL 3 e 4 ovvero nell’ordine l’Istituto Clinico a Casal Palocco e il Policlinico di Tor Vergata. Mercoledì saranno attivi i primi 12 posti di terapia intensiva e 20 posti di degenza infettivologica a Casal Palocco che sarà uno ‘spoke’ dell’Istituto L. Spallanzani, mentre sta proseguendo il lavoro per svuotare la torre 8 del Policlinico di Tor Vergata. E’ una vera e propria corsa contro il tempo e voglio ringraziare tutte le strutture e gli operatori del Sistema sanitario regionale per il lavoro che stanno svolgendo”. Lo dichiara l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.
lavori_tor_vergata
Lavori a Tor Vergata per nuovo Covid Hospital

CORONAVIRUS: D’AMATO, ‘FIRMATA ORDINANZA, DOMANI PARTE COVID 3 HOSPITAL A CASAL PALOCCO E PRIMI 10 TRASFERITI A EASTMAN’

DISPONIBILITA’ AD ACCOGLIERE PAZIENTI ANCHE DA OSPEDALE MILITARE CELIO

 “E’ stata firmata l’ordinanza, da domani parte il COVID 3 HOSPITAL di Casal Palocco con i primi 12 posti di terapia intensiva. È inoltre partito questa mattina con il trasferimento dei primi 10 pazienti positivi, il COVID 5 HOSPITAL presso il Policlinico Umberto I – presidio George Eastman. I pazienti trasferiti, tutti positivi, vengono dalla Asl di Frosinone e dall’Azienda Ospedaliera Sant’Andrea. Entra in campo anche l’ospedale militare del Celio che, nell’ambito di un protocollo d’intesa con l’Istituto Spallanzani, ha dato la disponibilità ad accogliere pazienti e voglio ringraziare l’Esercito per la collaborazione ed il supporto che ci sta dando”. Lo comunica l’Assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Nell’ordinanza anche la nuova app della Regione ‘Lazio Doctor COVID’ in collaborazione con i medici di medicina generale, che permetterà un rapido ed immediato monitoraggio delle persone che si trovano in sorveglianza domiciliare.

Print Friendly, PDF & Email