“L’Amministrazione Comunale e Volsca Ambiente e Servizi SpA, per prevenire la diffusione del contagio da Covid-19, nel rispetto delle disposizioni dell’Istituto Superiore di Sanità e della conseguente Ordinanza della Regione Lazio, hanno definito nuove disposizioni per la raccolta dei rifiuti solidi urbani. Le utenze dove sono presenti cittadini positivi o in isolamento domiciliare devono sospendere la raccolta differenziata.

In questi casi:

– i rifiuti dovranno essere gettati tutti nell’indifferenziato: plastica, metallo, vetro, carta, umido ma anche fazzoletti, rotoli di carta, le mascherine, i guanti ed i teli monouso;
– si devono utilizzare guanti monouso e chiudere bene i sacchetti;
– per garantirne l’integrità, usare 2 o 3 sacchetti, uno dentro l’altro, sigillandoli con nastro adesivo;
– i guanti usati vanno gettati in un nuovo sacchetto di indifferenziato;
– occorre, inoltre, evitare che animali da compagnia entrino in contatto coi rifiuti.

I sacchetti vanno esposti a partire dalle ore 20 e la raccolta verrà effettuata nei giorni di mercoledì e domenica, dopo le ore 21, con un giro dedicato.

Il servizio avrà inizio mercoledì primo aprile.

Al fine di garantire la minore possibilità di diffusione del contagio, si raccomanda agli interessati di rispettare scrupolosamente le indicazioni fornite”. Lo scrive sui social l’Ufficio Stampa del Comune di Albano Laziale.

Print Friendly, PDF & Email