Da luglio a settembre Festival Castelli Romani parte da Castel Gandolfo

0
907
Festival Castelli Romani
Manifesto Festival dei Castelli Romani
Festival Castelli Romani
Manifesto Festival dei Castelli Romani

Nella suggestiva cornice dei Castelli Romani torna dal 25 luglio il “Festival dei Castelli Romani Nazionale”. In piazza della Libertà a Castel Gandolfo al via, alle 21:30 la seconda edizione del concorso di musica d’autore,  che calerà il sipario a dicembre nella sala del Teatro Artemisio Gian Maria Volontè di Velletri.

Pensata per scoprire e premiare giovani talenti e autori promettenti del panorama musicale nazionale, la manifestazione ideata e promossa dalla Guaranà Eventi di Francesca Cedroni, patrocinata dalla Provincia di Roma e dai Comuni di Velletri, Genzano di Roma, Albano Laziale, Ariccia, Marino, Rocca Priora, Rocca di Papa, Frascati, Castel Gandolfo e Lanuvio,  nasce  sulle  orme del “Festival di Velletri”  che fece storia negli anni ’50  per  la  partecipazione dei più grandi musicisti  dell’epoca.

Quattro fasi  per la kermesse che, dopo una prima selezione condotta a cura di una commissione di musicisti ed esperti del settore musicale, tra   pre-selezioni dal vivo, semifinale e finale,  partendo dalla città papale toccherà,  poi,   le piazze più belle dei Castelli Romani chiamando complessivamente sul palco ventidue band provenienti da ogni parte d’Italia  scelte in una rosa di quaranta.

Al  ritmo di note e votazioni la manifestazione prosegue, quindi,  con la selezione degli artisti affidati  al giudizio di una  giuria e del pubblico votante,  il 27 Luglio a Nemi  in piazza Umberto I,  il 3 Agosto a Velletri in piazza Ottaviano Augusto, il 10 a Genzano in piazzale Sforza Cesarini  ed infine a Lanuvio il primo settembre  in piazza Mazzini – Belvedere.

Due splendide location per gli artisti in gara che, a suon di melodia e brani inediti, si affronteranno per la semifinale il 6 settembre ad Ariccia  (ospite della serata il vincitore dell’edizione 2012 Simone Presciutti con il nuovo singolo “E’”)  e  a dicembre, per il gran finale, nella prestigiosa  sala del teatro Volonté di Velletri. Una giuria di  professionisti decreterà il vincitore; in attesa di conferma, al momento, per questa seconda edizione la presenza di Cesareo di Elio e le Storie Tese  nel ruolo di presidente.  La  registrazione del brano presso gli studi della Music Ranch, videoclip professionale e  promozione del singolo a cura dell’ufficio stampa nazionale della  Cut press  per  sei mesi, il premio spettante al primo classificato.

“Il  Festival dei Castelli Romani –  ha dichiarato  l’organizzatrice  dell’iniziativa Francesca Cedroni –  è una vera e propria gara musicale a carattere nazionale  tra interpreti, cantautori, band e cantanti, selezionati da una giuria tecnica-competente. Possono  parteciparvi tutti purché interpreti  di un brano inedito (mai eseguito in pubblico). E’ prevista, infatti, l’applicazione di una penale per coloro che  avessero, invece  avuto accesso alle selezioni con  un pezzo  già ascoltato in un qualunque altro live e precedente alla data del Festival. Questo per far si che il giudizio del pubblico o della commissione sia svincolato da esiti pregressi e lasciare agli artisti pari opportunità. Voglio ringraziare tutte le amministrazioni dei Comuni dei Castelli Romani  e nello specifico gli assessorati alla Cultura  che patrocinando  l’evento ne hanno reso possibile la realizzazione.  Ringrazio inoltre Rdvs, Radiomania, Radiogamma stereo, Radio Poddjo, MusicRanch, Medula web, Ukizero portale web, Cut press per il prezioso contributo reso  al Festival, in qualità di media  partner “.

Un concorso musicale in piena regola, quindi,  con tanto di regolamento, atto  a stabilire  tempi, modalità  e  comportamento richiesto ad ogni concorrente in gara, pena l’applicazione di sanzioni e l’esclusione dal concorso.

In collaborazione con il portale di ukizero.com, il Festival prosegue, poi,  parallelamente in web aprendo le porte ai  gruppi o singoli autori con brani solo musicali o scritti in inglese. Il vincitore del “web contest Festival dei Castelli Romani“ votato direttamente dal pubblico  sulla pagina Facebook  sarà ospite della serata finale

“E’ una soddisfazione immensa per noi – dichiara il coordinatore artistico Daniele Cedroni   – notare che, nonostante Il concorso sia solo al suo secondo anno di vita,  le iscrizioni e le richieste di partecipazione siano cresciute, in soli dodici mesi, in  maniera considerevole. Anche quest’anno  molti sono i gruppi che hanno aderito con etichetta indipendente come il Consorzio dello Zoo di Berlino,   per citarne uno.  L’idea che il nostro Paese sia  ricco di bellissimi  talenti che hanno soltanto bisogno di opportunità per emergere,  non è, pertanto, una mera supposizione ma un dato di fatto”.

Tanti, inoltre,  gli ospiti della kermesse che chiama in scena  il 25  a Castel Gandolfo   “The  Darkside of  Venus“, il 27 a Nemi  l’ Associazione “Chi dice Donna“, il 3 a Velletri  “Mia Wallace“, il 10 a  Genzano “Il Matteo ” premio critica  F.C.R. 2012 e per finire il 1 Settembre a Lanuvio  i Vernice con il loro ultimo singolo  “L’importante è sognare” tratto dall’album “Atto secondo” in uscita a settembre.

Conduttori sul palco, per l’edizione 2013,  Tiziana Mammucari, Fabiola Sabucci, Andrea il Drago. Fotografo ufficiale della manifestazione Sofia Bucci.

Per info  www.festivaldeicastelli.itguarana.live@gmail.com   

 

Preselezioni – artisti in gara

 

Giovedì 25 luglio –Castelgandolfo

Fumòza

Spazio Libero

Shany Martin

La Fonte

 

Sabato 27  luglio Nemi – Piazza Umberto I

Emiliano Nesca

Ipotesi

Litterio

Tommy Durante

 

Sabato  3 Agosto  VelletriVia Cesare Ottaviano Augusto, Velletri, RM

Radicasicula

Neuma

Kube

Tommaso Guernacci

Sabato 10 agosto  – Genzano di Roma – Piazzale  Sforza Cesarni

Luna di Traverso

SorayaSanta

La Stanza di Iris

ReEsistenze

Domenica 1 settembre Lanuvio Piazza Mazzini Belvedere

Lone Trip

La Casa di Lia

Q-Artet

Riccardo Bonino & Low Side Band

Verso

DistillaStorie

 

Venerdì 6 settembre Ariccia Semifinale

 

Print Friendly, PDF & Email