D’Acuti “Orgoglioso della nostra Protezione Civile”

Il gruppo di Protezione Civile di Monte Compatri Beta 91 al 12mo posto nel bando regionale di finanziamento

0
228
dacuti
Fabio D'Acuti

“Orgoglioso di essere il sindaco di un Comune in cui l’associazione della Protezione civile Protezione Civile beta 91 Monte Compatri conquista la 12esima posizione nella graduatoria regionale dei contributi per le organizzazioni e le associazioni.

Un risultato figlio dell’impegno di ragazze e ragazzi, 28 per la precisione, che rinunciano anche alla loro vita privata, sacrificando estati, sabato sera e semplici pomeriggi di riposo per dare aiuto a chi è in difficoltà.

Con la neve, con il ghiaccio, con un caldo asfissiante causato da incendi, loro – sotto la guida e l’organizzazione del presidente Andrea Sciacqua – rispondono sempre presente e portano il Comune Di Monte Compatri tra i primi dei Castelli romani in questa speciale classifica delle associazioni grazie a numerosi interventi e specializzazione di chi veste quella divisa con onore.

Certo, 8.500 euro di fondi regionali non sono pochi ma rappresentano pur sempre poco più del 30% delle spese che affronta la Beta 91. Il resto sono fondi comunali.

Per questo, considerando la difficoltà delle amministrazioni a causa dei tagli dei trasferimenti statali, chiedo alla Regione Lazio uno sforzo in più: che questi fondi vengano aumentati, per quanto possibile, per continuare a offrire, con più mezzi – magari più nuovi – un servizio per tutti i cittadini”. Dichiara il Sindaco di Monte Compatri Fabio D’Acuti

Un’azione che parla una sola lingua: quella della sicurezza. Di tutti, per tutti.

 

 

Print Friendly, PDF & Email