Dalla Festa dell’Unità una proposta forte per Genzano

A poche ore dall'inizio della Festa dell'Unità di Genzano parla il segretario del Pd genzanese Carlo Valle

0
278
pdgenzano
Pd Genzano

Si apre oggi la Festa dell’Unità Democratica di Genzano ed abbiamo chiesto al Segretario del Circolo I. Belardi del Partito Democratico genzanese Carlo Valle, che organizza l’appuntamento di spiegare il messaggio che i dem intendono lanciare al territorio con questo evento.
“La Festa dell?Unità è un appuntamento tradizionale a cui i militanti del Pd, ma io direi tutti i cittadini, sono particolarmente affezionati – afferma Carlo Valle – un momento che va oltre la pur importante riaffermazione di un’identità politica del nostro partito, ma che parla a tutta la città. La Festa dell’Unità di Genzano è una piccola parte dell’identità stessa di Genzano. Il senso di comunità, di condivisione, di partecipazione, anche di forti dibattiti e confronti, rappresenta l’anima dei genzanesi, da sempre”.
Il programma racconta di ospiti prestigiosi che visiteranno lo spazio nel Parco dell’Olmata: con che criterio sono stati scelti?
“Prima degli ospiti la segreteria del Partito Democratico ha scelto i temi da trattare, che secondo noi rappresentano il cuore del confronto politico odierno, locale, nazionale ed europeo. L’eurodeputata più votata alle ultime elezioni europee nel collegio centro Italia Simona Bonafè, il Vice Presidente della Regione Lazio Daniele Leodori, il Sen e Segretario regionale del partito Bruno Astorre, sono solo alcuni dei nomi prestigiosi che siamo onorati di ospitare e far confrontare con i cittadini ed i militanti. Teniamo in modo particolare alla rilevanza che avranno i giovani in questi giorni di festa, con una serata, quella di giovedì 18, dedicata esclusivamente a loro, in un confronto che avranno con l’On. Anna Ascani, quasi una coetanea che siede in Parlamento”.
A Genzano si voterà nel 2020: ne parlerete alla Festa?
“Parlare di giovani, di politiche europee, delle scelte che la Regione fa per i territori, è un modo per raccontare come il Pd vuole far ripartire Genzano dopo il medioevo breve in salsa grillina con l’appoggio esterno della destra. Tuttavia la giornata di sabato sarà tutta dedicata al progetto di città che abbiamo in mente e che stiamo costruendo insieme a tanti cittadini e realtà che mostrano interesse nel parteciparvi. Ambiente, trasporto pubblico, progetto d’uso per la struttura dell’ex ospedale, sono alcuni temi cardine che affronteremo e su cui arriveremo ad una proposta forte per Genzano”.

Print Friendly, PDF & Email