D’Amico si dimette dal Consiglio Comunale di Genzano

Dopo l'abbandono della carica di Presidente del Consiglio Dario D'Amico si dimette dal Consiglio Comunale di Genzano

0
210
consigliogenzano
Consiglio Comunale di Genzano

Il Consiglio Comunale di Genzano non smette di riservare sorprese. Dopo le controverse dimissioni del Presidente Dario D’Amico, sostituito lo scorso venerdì dalla maggioranza pentastellata è lo stesso D’Amico a formalizzare le sue dimissioni da Consigliere Comunale in questi minuti. Voci non ancora confermate accrediterebbero la tesi per cui D’Amico potrebbe essere seguito anche dalla Consigliera Comunale a cinque stelle Silvia Bongianni nel gesto delle dimissioni dalla massima assise cittadina. Dario D’Amico con questo gesto da un lato confermerebbe il suo dissenso dal Movimento Cinque Stelle con cui era stato eletto nel 2016, dall’altro si toglie dall’imbarazzo di far cadere col suo voto contrario la maggioranza di Lorenzon in aula, ora che le sue fila, causa atriti interni, si assottiglierebbero, vista anche l’ultima votazione sulla elezione del nuovo Presidente del Consiglio Comunale.

Print Friendly, PDF & Email