Daniele Mattozzi 7mo al torneo di judo di Vittorio Veneto

0
1439
mattozzi
Daniele Mattozzi - Judo Frascati
mattozzi
Daniele Mattozzi – Judo Frascati

L’Asd Judo Energon Esco Frascati è stata impegnata lo scorso week-end su più fronti. Daniele Mattozzi, cintura nera Seniores, ha partecipato alla 27esima edizione del torneo internazionale di Vittorio Veneto (provincia di Treviso) dove ha ottenuto un discreto settimo posto nell’affollatissima categoria dei 60 chili. Il suo score alla fine parla di tre incontri vinti e due persi per sanzioni. Il risultato è incoraggiante in quanto l’atleta tuscolano era reduce da una lunga assenza dalle aree di gara. «Potevo fare sicuramente di più – dice senza scusanti Mattozzi -, diciamo che forse mi è mancato un po’ il ritmo-gara, ma gli avversari che sono arrivati davanti a me e sul podio erano alla mia portata». Il 25enne atleta del Judo Frascati, comunque, vuole mettersi al più presto alle spalle un anno 2014 molto sfortunato. «Una polmonite mi ha costretto a saltare le finali di Coppa Italia previste a fine maggio, poi ho ricominciato ad allenarmi assiduamente a settembre, ma ho dovuto saltare le finali dei campionati italiani a causa di un’influenza e soprattutto di un problema alla schiena. Ora voglio solo pensare a dare il massimo in questo nuovo anno». I classici “malanni di stagione” (leggi influenza), in realtà, hanno falcidiato la squadra tuscolana in partenza per il Veneto e così Mattozzi è stato l’unico rappresentante del Judo Frascati nella prestigiosa competizione.
Un altro importante appuntamento per i tesserati del club del presidente Nicola Moraci, comunque, era previsto a Taranto dove alcuni giovanissimi atleti sono stati impegnati nella prima prova del “Trofeo Italia”. A calcare i tatami del PalaMazzola c’erano Noemi Van Bommelen e Luna Guidi Blasi (nella categoria kg.52), Edoardo Crudele (kg.50), Alessandro Di Cuffa e Alfonso Monti Licenziato (kg.40). Quest’ultimo è stato autore di una discreta prova e ha concluso la gara al settimo posto vincendo tre incontri e perdendone due. Meno brillante la prova degli altri ragazzi, anche loro alla loro prima esperienza in un contesto nazionale. Sabato e domenica prossimi altri judoka dell’Asd Judo Energon Esco Frascati gareggeranno nell’European cup di Zagabria, prima prova europea per la qualificazione ai campionati d’Europa della categoria Cadetti under 18. Si tratta di Veronica Farina (nella categoria kg.48), Sofia Barboni (kg.52) e Flavia Favorini (kg.57) che tra l’altro saranno impegnate la settimana successiva nel secondo torneo di European Cup che avrà luogo a Follonica.

Print Friendly, PDF & Email