De Carolis, “Il Pd di Monte Compatri chiede spiegazioni, ma dimentica il siluramento di Ignazio Marino via notaio”

0
618
Marco De Carolis
Marco De Carolis Sindaco Monte Compatri
Marco De Carolis
Marco De Carolis Sindaco Monte Compatri

MONTE COMPATRI, DE CAROLIS: “IL PD CHIEDE SPIEGAZIONI MA DIMENTICA IL SILURAMENTO DI MARINO VIA NOTAIO”

Replica del sindaco di Monte Compatri Marco De Carolis al comunicato del Pd (vedi link: http://www.metamagazine.it/monte-compatri-il-pd-sul-caso-quaranta/).

“Speravo che la crisi si potesse chiudere nell’aula in modo da poter spiegare con un dibattito chiaro e trasparente cosa stesse accadendo. Invece si è preferito andare dal notaio”: 30 ottobre 2015, copyright Ignazio Marino. Fa specie che a chiedermi di fare chiarezza sia quello stesso Pd che ha dimissionato un primo cittadino democraticamente eletto.

Oggi, quegli stessi democratici che appartengono alla federazione provinciale di Roma pretendono che io spieghi, nell’assise di Tinello Borghese, la mia decisione recentemente assunta”, lo dichiara in una nota Marco De Carolis, sindaco di Monte Compatri.

“Né personalismi, né arroganza: semplice possibilità attribuita al ruolo di presidente della giunta comunale. Come sempre, però, i dem monticiani perdono occasione per tacere. Soprattutto in riferimento alla guerra di successione. Nessun ‘vero motivo’ da nascondere, come paventano i consiglieri di minoranza, – aggiunge il primo cittadino – deriva dalla voglia di continuare a lavorare per il bene della nostra città”.

“La farsa è quella a cui siamo costretti ad assistere con primarie dal voto multiplo, con video giornalistici che parlano chiaro ma di cui i presunti democratici non tengono conto per nascondere la loro litigiosità.

Forse l’opposizione – conclude De Carolis – ha perso i nostri interventi, solo per citare quelli di questa mattina, sulle alberature delle scuole o l’avvio della bonifica di via Selve di Pallotta: perché noi pensiamo a governare, loro a cercare un’incuria che non c’è”.

 

Print Friendly, PDF & Email