De Carolis su spot di Visit Lazio, “Spulciare un sito non è guardare un video. Del secondo filmato nessuna notizia”

0
723
marco_de_carolis
Marco De Carolis
Marco De Carolis
Marco De Carolis Sindaco Monte Compatri

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del sindaco compatrese Marco De Carolis sulla vicenda:

“Paragonare la potenza di un video da presentare all’Expo a quella di un sito internet dove spulciare con attenzione per trovare quello che si cerca appare, purtroppo e ancora una volta, poco credibile. Proprio come la motivazione di escludere alcuni Comuni dei Castelli Romani dallo spot non ha spiegazioni. La Regione Lazio, nel giustificare una decisione oscurantista contro alcune parti del territorio, fa finta di non notare che ad avere visibilità sono state le città a guida Pd. E’ un fatto, anche se dagli uffici della Pisana provano a raccontare una realtà diversa. Vorrei ricordare che Monte Compatri non è stata coinvolta nella strategia di valorizzazione, proprio come non si conoscono i dettagli di questo secondo filmato che dovrebbe essere realizzato a breve, secondo quanto affermato. Soprattutto vorremmo ricordare che l’esposizione universale di Milano sta quasi per volgere al termine, di questa seconda ‘gita’ nessuna notizia. Bene hanno fatto i consiglieri regionali Giuseppe Cangemi e Adriano Palozzi ad accendere i riflettori su una scelta lesiva della dignità di tante località del quadrante”, lo scrive in una nota il sindaco di Monte Compatri, Marco De Carolis.

 

Print Friendly, PDF & Email