De Luca “Dl elezioni, si mina partecipazione democratica”

Nota il Presidente nazionale del Partito Liberale Italiano. l'Onorevole Stefano De Luca che stronca il Dl Elezioni con la proposta di votare il 20 settembre

0
97
pli
pli

DL ELEZIONI: DE LUCA (PLI), “SI MINA PARTECIPAZIONE DEMOCRATICA”

“La proposta di votare per le regionali e per le amministrative il 20 settembre è improponibile. Non viene garantita la partecipazione democratica. Votare a metà settembre con raccolta di firme e presentazione delle stesse ad agosto sono cose improponibili, ancora in pieno rischio virus. Ma se questo dovesse essere l’orientamento del Parlamento, l’unica alternativa, come suggerito anche dai Radicali, è l’introduzione immediata di una semplificazione per le modalità di raccolta firme, riducendone significativamente il numero necessario per la presentazione di liste elettorali.” Così in una nota il Presidente nazionale del Partito Liberale Italiano. l’On Stefano De Luca.
Print Friendly, PDF & Email