Dessì “Ariccia e Primavalle, noi sappiamo da che parte stare”

Nota del senatore pentastellato Emanuele Dessì sui casi di cronaca che sono avvenuti a Ariccia e Primavalle nelle ultime ore

0
56
emanuele_dessi
Emanuele Dessì
“Le cronache di queste ore ci consegnano due episodi decisamente distanti tra loro ma che, messi insieme, riescono a dare uno spaccato della nostra società dilaniata tra chi cerca di cambiare le cose impegnandosi con senso civico ed umano non comune e chi invece continua a muoversi nell’illegalità, nel sottobosco della malavita e della mafia”, dice il senatore 5 stelle Emanuele Dessì. “Ad Ariccia un passante si è accorto che un uomo stava per gettarsi dal Ponte: per farlo desistere è caduto insieme a lui sulle reti di protezione mettendo in serio rischio anche la sua vita. A Primavalle, che era e resta un quartiere romano difficile, una famiglia è stata minacciata ed è diventata oggetto di violenze da parte dei parenti di un ragazzo appartenente ad una babygang contro il quale queste persone avevano testimoniato”, aggiunge il senatore pentastellato. “Questi sono emblemanticamente i 2 volti dell’Italia: chi si rimbocca le maniche per migliorare le cose, chi ci mette faccia ed impegno e chi invece continua a vivere nel malaffare al quale è talmente legato da allevare verso questo anche le nuove generazioni. Noi abbiamo chiaro da che parte stare”.
Print Friendly, PDF & Email