Dessì “Casa di riposo lager a Grottaferrata”

Il senatore tuscolano del Movimento Cinque Stelle Emanuele Dessì è categorico "Casa di riposo lager a Grottaferrata, un altra storia inaccettabile"

0
118
emanuele_dessi
Emanuele Dessi
DESSI (M5S): “CASA DI RIPOSO LAGER A GROTTAFERRATA, UN’ALTRA STORIA INACCETTABILE”
“La storia che arriva da Grottaferrata mette i brividi e verrebbe da sperare che si tratti di una fiction dell’orrore. La verità però, ancora una volta, supera la fantasia: una struttura, completamente abusiva e senza alcuna autorizzazione, inserita peraltro in un contesto lussuoso e fuorviante, senza personale qualificato ed all’interno della quale sono stati trovati 5 anziani in pessime condizioni di salute e la salma di un ultra novantenne del quale non ci sarebbe alcun documento”.
Il senatore 5 stelle Emanuele Dessì interviene su quanto avvenuto nelle scorse ore ai Castelli romani.
“Poveri anziani abbandonati nelle grinfie di una scaltra aguzzina beccata con le mani nei.. medicinali e negli alimenti scaduti dai finanzieri, bravi anche stavolta a seguire il proprio intuito ed a scoprire la mostruosità di questa ennesima casa di riposo lager. I livelli marci della vicenda sono molteplici. In primo luogo viene da chiedersi come si possa lasciare i propri congiunti in microstrutture come queste senza accertarsi dell’effettiva assistenza che ricevono. Inevitabile domandarsi come poi possano ancora esistere realtà come queste, completamente sconosciute al servizio sanitario nazionale, al fisco ed operanti nella più completa illegalità seppur inserite in un contesto di pregio come quello di Grottaferrata. L’augurio è che la gentildonna che gestiva questo “paradiso dell’accoglienza” possa ottenere ciò che merita ma anche che le famiglie di questi poveri anziani possano prendersi cura dei loro parenti con più attenzione e, soprattutto, maggior affetto”.
Print Friendly, PDF & Email