Di Giulio, buona la prima

0
714
campagnadigiulio
Campagna elettorale a sindaco di Marino di Eleonora Di Giulio
campagnadigiulio
Campagna elettorale a sindaco di Marino di Eleonora Di Giulio

E’ iniziata mercoledì 20 aprile, con una sorta di prova generale, la campagna elettorale di Eleonora Di Giulio, candidata del centro sinistra al Comune di Marino. L’occasione è stata l’inaugurazione della sede del Comitato elettorale a Marino centro, proprio di fronte a Palazzo Colonna, che la Di Giulio intende conquistare a giugno. Di fronte a numerosi cittadini, ed ai rappresentanti delle liste che la sosterranno nella corsa a Palazzo Colonna, la Di Giulio, chiamata a gran voce, ha improvvisato un breve discorso.

“ Questa è la volta buona – ha dichiarato con una certa emozione la candidata – perché finalmente il centro sinistra marinese è unito, superando le divisioni degli ultimi anni, quelle che hanno permesso la vittoria del centro destra. Sulla mia candidatura e sul programma proviamo quindi a scrivere una pagina nuova per questa città. Mi auguro che ci siano i margini per poter allargare ancora la coalizione, e che alla fine tutte le forze che si riconoscono nel centro sinistra e che da anni si battono contro un conclamato sistema di potere a Marino, possano riconoscersi in me. Non disperdiamo le forze adesso. Credo nel gioco di squadra – ha continuato la Di Giulio, citando una frase di Michael Jordan – con il talento si può vincere una partita, con la squadra si vince il campionato. “
Toni bassi e rispetto per il lavoro dei magistrati, rispetto alle nuove indagini, che confermano il degrado etico ed economico in cui è precipitato Marino. Quindi un appello ai giovani di partecipare da protagonisti, mettendoci la faccia, perché con loro può rinascere questo paese.

Finale tutto rosa, l’abbraccio con la segretaria del Pd, a suggellare la ritrovata unità. Adesso prossimo appuntamento l’apertura della campagna elettorale e la presentazione delle liste e del programma, che ci sarà martedì 26 aprile alle 18 nella sala Lepanto di Marino.

 

Print Friendly, PDF & Email