Diana Nemorensis, premazione sabato 30 maggio

0
1050
lagonemi
Lago di Nemi
Lago di Nemi
Veduta del Lago di Nemi

Sarà la Sala del Pattinaggio di Palazzo Ruspoli, a Nemi, ad ospitare sabato 30 maggio alle ore 18,  la cerimonia di premiazione della sesta edizione del Premio “Diana Nemorensis”. Saranno presenti, tra gli altri, il sindaco Alberto Bertucci e l’Assessore alla cultura Edy Palazzi.

La Cerimonia si inserisce nell’ambito dei festeggiamenti per la tradizionale “Sagra delle fragole e dei fiori” di Nemi, giunta ormai all’82 edizione.

interverranno i membri della Giuria, Elio Pecora, Paolo di Paolo, Letizia Leoni e Miriam Emili e il presidente dell’associazione culturale “Aeneas Onlus”, Clarita Ruega, che proclamerà i vincitori del Premio.

Le poesie vincitrici verranno recitate dal famoso attore Luigi Diberti.

Durante la manifestazione verrà anche assegnato un Premio speciale del Comune di Nemi a Davide Toffoli, per la sua ampia produzione poetica su temi inerenti la cittadina.

Il Premio nasce nel 2009 grazie all’associazione “Aeneas Onlus” con l’intento di far conoscere Nemi e le bellezze del lago e dei suoi boschi e viene denominato “Diana Nemorensis” in omaggio alla dea della caccia, celebrata da numerosi poeti, scultori e pittori dall’antica Roma fino ai nostri giorni.

L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Lazio, della Città Metropolitana di Roma Capitale e del Comune di Nemi.

“È con grande soddisfazione che celebriamo questa sesta edizione – afferma l’assessore alla cultura Edy Palazzi – che ha registrato un numero elevato di partecipanti. Di anno in anno è aumentata la produzione dei poeti e la qualità delle opere è sempre eccellente, e questo – conclude l’assessore – ci rende davvero orgogliosi”.

 

Print Friendly, PDF & Email