A Grottaferrata è tempo di Digitalizziamo 2.0

L’iniziativa figlia della collaborazione tra le associazioni Anteas, Arché e il Comune di Grottaferrata sarà presentata sabato 24 febbraio in municipio

0
504
grottaferratasannilo
Grottaferrata San Nilo

Sabato 24 febbraio 2018 alle ore 10,30 presso l’aula consiliare del Comune di Grottaferrata sarà presentata l’iniziativa “Digitalizziamoci 2.0” nata dalla collaborazione tra le associazioni Anteas I Castelli e Arché con il patrocinio dell’Amministrazione comunale grottaferratese. L’iniziativa prevede l’attivazione di corsi di digitalizzazione, totalmente gratuiti e aperti a tutti,  articolati in tre livelli in base al grado di conoscenza informatica dei partecipanti. All’iniziativa prenderanno parte i rappresentanti delle due associazioni, il consigliere delegato all’Innovazione, Alessandro Cocco e il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti. “In Italia il processo di digitalizzazione  è più lento che in altri paesi europei, specialmente in alcune fasce di età e nelle classi sociali più disagiate” dichiara il presidente di Anteas I Castelli, Mario Galli. “Anche per tali motivi di equità sociale, la nostra associazione, composta prevalentemente da anziani e con la missione principale la solidarietà e l’Associazione Arché, composta da giovani con l’obiettivo di diffondere e promuovere la cultura nel territorio dei Castelli Romani, hanno messo insieme le loro esperienze e le loro conoscenze per la programmazione di corsi di informatica gratuiti e rivolti a tutti i cittadini con una priorità ai residenti a Grottaferrata. Come Comune ci siamo impegnati a dare supporto a questa iniziativa per facilitare l’accesso ai servizi informatici e rendere più agevole l’utilizzo del computer ad una fascia di cittadini più ampia possibile ,per cominciare a colmare il così detto digital divide” dichiarano il sindaco Luciano Andreotti e il delegato all’Innovazione del Comune di Grottaferrata, Alessandro Cocco. “Inoltre ci è sembrato in linea con i nostri programmi e davvero meritevole l’idea che ragazzi universitari abbiano messo a disposizione delle generazioni più grandi la loro opera e la loro conoscenza. Ringraziando quindi l’associazione Anteas e l’Associazione Archè invitiamo tutti i cittadini di Grottaferrata a iscriversi gratuitamente a questi corsi di informatica”. Modalità di iscrizione e partecipazione saranno comunicate nel corso dell’incontro pubblico di sabato mattina in municipio.

Print Friendly, PDF & Email