Dirottato autobus per tornare a casa e lo arrestano

0
968
Arresto Polizia
Arresto effettuato da parte della Polizia di Stato

È salito sul primo autobus di linea che si è accostato alla fermata, minacciato l’autista e dirottato il mezzo pretendendo di essere accompagnato a casa. È successo questo pomeriggio alla stazione Rebibbia. A quel punto, l’autista, ha chiamato la Polizia e l’operatore del 113, percependo dalla voce, che l’uomo era molto scosso, gli ha consigliato di fare scendere tutti i passeggeri dalla vettura e di assecondare il dirottatore. Intanto alcuni equipaggi del Reparto Volanti, su indicazione dell’operatore della sala operativa, si sono messe alla ricerca dell’autobus, che come segnalato dal conducente atac, durante la comunicazione con l’agente, si stava dirigendo sulla Tibutina direzione fuori Roma. Dopo poco infatti, l’equipaggio di una Volante ha intercettato il mezzo nelle vicinanze di Ponte Mammolo. A quel punto l’autista dell’autobus ha arrestato la marcia e aperto le porte per consentire agli agenti di entrare nella vettura e bloccare, dopo una breve colluttazione, il dirottatore. Identificato per D.S., 42 anni, con precedenti di polizia, l’uomo è stato accompagnato presso il Commissariato di San Basilio e arrestato. Gravi le accuse a suo carico. Dovrà rispondere infatti di sequestro di persona, interruzione di pubblico servizio e di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Print Friendly, PDF & Email