Dodgeball, a Velletri la seconda edizione di Young Players

0
822
youngplayersdodgeballvelletri
Alcune ragazze che hanno partecipato al torneo Young Players di Dodgeball a Velletri
youngplayersdodgeballvelletri
Alcune ragazze che hanno partecipato al torneo Young Players di Dodgeball a Velletri

L’anno è volto al termine anche per il settore giovanile di dodgeball della Pegasus Galaxia. Il giorno 2 giugno presso la palestra ITIS Vallauri di Velletri si è tenuta la 2° edizione del torneo “Young Players”, che ha visto impegnati i bambini tra i 6 e gli 11 anni provenienti da varie scuole del territorio, quali Malatesta (I.C. Gino Felci), Tevola (I.C. Velletri Nord) e Duilio Cambellotti (I.C. Caetani, di Cisterna di Latina). I giovani giocatori hanno avuto modo di conoscere e imparare ad apprezzare il gioco del dodgeball grazie all’attività promozionale e gratuita svolta dal presidente, Daniele Caprara, e dai suoi istruttori presso le scuole suddette nell’anno scolastico appena terminato. Rispetto alla scorsa edizione, che aveva visto la partecipazione di sole 3 squadre, quest’anno l’affluenza è stata ampiamente quadruplicata, con un numero di ben 74 allievi, distribuiti in 13 squadre e divisi in due categorie, “Under 8” (Fire Ball, Pegasus Summer, Fantastici 6, Lupi Urlanti, Palle di Fuoco, Balle Spaziali e Toreri Tevolini) e “Under 11” (Fulmini Volanti, The King, Rainbow, Meteore e The Wizard). Il torneo è stato strutturato in due gironi, uno per ogni categoria, all’interno del quale si è giocato secondo la formula del tutti contro tutti. Le prime quattro squadre di ogni girone hanno giocato le semifinali (1° contro 4° / 2° contro 3°) e quindi le finali per la determinazione della classifica definitiva nella propria categoria. I risultati per l’Under 8 sono stati: 1° Fire Ball, 2° Pegasus Summer, 3° Fantastici 6. I risultati per l’Under 11: 1° Fulmini Volanti, 2° The King, 3° Rainbow. Inoltre, novità di quest’anno, è stato istituito un ulteriore premio. Era stato chiesto alle squadre di darsi un nome e realizzare una maglia personalizzata che incarnasse il proprio spirito di gioco. A tutte le squadre vanno i più sentiti complimenti per le divise presentate, ma il “Premio Fantasia” per la migliore maglia è stato assegnato alla squadra de I Fantastici 6, raffigurante una palla fatta dall’impronta delle mani dei giocatori, che a giudizio degli istruttori ha saputo meglio rappresentare quello spirito di gruppo e di condivisione che è il pilastro portante di questo sport. Tutti i bambini si sono distinti per l’entusiasmo e la grinta profusi in campo e il presidente Daniele Caprara si è detto pienamente soddisfatto dell’impegno e del comportamento rispettoso tenuto in campo dai suoi piccoli giocatori: “Non è facile vedere un bel gioco e lo spirito di gruppo in squadre createsi pochi giorni prima del torneo e formate da bambini di quest’età, presi principalmente dal gioco individuale del tiro e blocco. Invece ci sono stati begli episodi: abbiamo visto giocatori che proteggevano il proprio compagno facendogli scudo con la palla, altri andare a cercare la mano all’avversario sconfitto a fine match, e quasi tutti accettare le decisione dell’arbitro con rispetto e senza contestazioni”. Il presidente ha continuato con i ringraziamenti a quanti hanno collaborato per rendere possibile l’evento: “L’organizzazione di un così grande numero di giocatori e genitori in uno spazio relativamente contenuto come quello della palestra dell’ i.t.i.s. Vallauri non è stata facile ed è stata resa ancora più complessa dalla pioggia che ha impedito di organizzare attività alternative per intrattenere i bambini non impegnati nelle partite. Devo ringraziare la pazienza dei piccini che hanno resistito coraggiosamente per circa 5 ore di partite ininterrotte, e quella dei genitori che non hanno mai fatto mancare il loro tifo e il loro sostegno. Un ringraziamento va alle insegnanti, che sia a scuola sia al torneo si sono fatte mediatrici tra noi e le famiglie, relativamente a informazioni, aspetti educativi e organizzativi. In ultimo vorrei ringraziare gli istruttori che mi accompagnano e sostengono in queste iniziative, senza i quali diventerebbe molto più difficile raggiungere l’obiettivo di far conoscere questo sport straordinario nel nostro territorio. Chiunque volesse informazioni o provare questo divertente e straordinario sport, può trovare i contatti sul nostro sito web www.asdpegasusgalaxia.it oppure seguirci tramite la pagina facebook Pegasus Galaxia – Dodgeball Velletri”.

 

Print Friendly, PDF & Email