Donna investita da rom a Frascati

Gli esponenti di +Europa dei Castelli esprimono solidarietà alla donna investita e propongono politiche per il superamento dei campi rom

0
344
palazzomarconi
Frascati Palazzo Marconi

“+Europa esprime vicinanza alla donna investita ieri a Frascati, durante un inseguimento, da una auto guidata da due adolescenti di 16 e 14 anni residenti in un campo rom della periferia sud di Roma.

Eventi come questi non possono essere sottovalutati. La giustizia farà il suo corso ma noi non possiamo che ribadire che l’illegalità diffusa, l’abbandono scolastico, lo sfruttamento dei minori e l’assenza di qualsiasi politica d’inserimento hanno creato un caos e un degrado che non manca di fomentare l’odio etnico, totalmente ingiustificato e ingiustificabile.

E’ ora che si proceda al superamento dei campi rom attraverso percorsi di inclusione, così come sperimentato con successo in altri paesi europei come la Spagna, come da +Europa già sottolineato in campagna elettorale”. Così in una nota gli aderenti a +Europa dei Castelli Romani

 

Print Friendly, PDF & Email