Doppietta di vittorie per la Bcc Colli Albani

Genzano, BCC Colli Albani Volley School: Serie B e Serie D Maschile doppietta da urlo in campionato nello scorso fine settimana

0
168
vsg
Vsg

Weekend da incorniciare per la BCC Colli Albani Volley School vincente sia in Serie B che Serie D maschile. Le compagini genzanesi hanno superato rispettivamente, in casa, Sassari 3 – 0 e Volley Prati 3 – 1. La formazione del tecnico Alberto Gatto ha bissato il successo esterno contro la Lazio, superando anche i sardi. Non c’è stata storia alla palestra Marchesi di Genzano di Roma con i padroni di casa sempre avanti, come dimostrano anche i parziali di 25 – 15, 25 – 22 e 25 – 19. Sei punti in due gare che si traducono in una profonda boccata d’ossigeno per la BCC Colli Albani Volley School, Decisivo il contributo del neoacquisto Luciano Mille, che si è immediatamente integrato grazie anche ad un ambiente sempre sereno. “Era fondamentale fare risultato da subito nel girone di ritorno – commenta l’attaccante – Con queste due vittorie abbiamo riacceso i motori ed è tornato l’entusiasmo. Ci siamo rimboccati le maniche e in campo si vede una squadra decisa e determinata. Sono certo – aggiunge il giocatore genzanese – che molto presto sparirà anche il timore della classifica. Abbiamo le carte in regola per dire la nostra contro chiunque, senza regalare niente a nessuno. Dobbiamo continuare a lavorare sodo in palestra per far sì che si possa sviluppare un gioco sempre più efficace”. Macina successi anche la Serie D Maschile che negli ultimi sette giorni ha vinto tre partite contro Icaro Volley, Volley Tuscolano nell’esordio in Coppa Lazio e Volley Prati. Questi ultimi tre punti sono stati decisivi per l’assalto al primato col sorpasso in classifica proprio ai danni del Volley Prati. Nonostante il match fosse stato indirizzato nel verso giusto col parziale di 2 – 0, gli ospiti sono rientrati portando la partita al quarto set poi vinto con carattere dai genzanesi. “Volevamo fortemente superarli – commenta Simone Fattori – Eravamo consapevoli della complessità dell’impegno e per questo ognuno di noi ha dato qualcosa in più. Il primo posto ci riempie di orgoglio e ci da una carica incredibile, ma sappiamo che il campionato è ancora lungo e che c’è bisogno di lavoro e sacrificio per rimanere dove siamo, senza dimenticare la Coppa Lazio anch’essa obiettivo societario”.

Print Friendly, PDF & Email