Dottorini secondo a Vallelunga

0
1012
dottorini
Claudio Dottorini
dottorini
Claudio Dottorini

E’ andata in scena questo weekend sul tracciato laziale di Vallelunga l’ultima tappa del Trofeo Italia Naked, già vinto con una gara di anticipo dal toscano Gallina su BMW. A contendersi il titolo di “vice-campione” sono Scopetani, senatore del Trofeo e campione 2015, e l’alfiere del Gabro Racing Team, Claudio Dottorini, entrambi su Aprilia e separati da soli 5 punti in classifica. Il primo turno di prove ufficiali si è disputato sul bagnato e ad avere la meglio su tutti è stato proprio il frascatano Dottorini che si aggiudicava la pole position provvisoria. Nel secondo turno con asfalto asciutto arrivava puntuale la risposta di Scopetani che si aggiudicava la pole position relegando Dottorini in seconda posizione. In gara è subito Dottorini a scattare davanti a tutti con una partenza perfetta seguito a ruota da Scopetani. Giro dopo giro i due facevano il vuoto alle loro spalle con Dottorini sempre a comandare la gara, ma proprio a 3 curve dalla fine il portacolori GRT veniva beffato dall’esperto Scopetani che riuscirà così ad aggiudicarsi la vittoria e a consolidare il secondo posto in classifica generale. Nonostante la cocente delusione per la mancata vittoria nella gara di casa, sfumata proprio nel corso dell’ultimo giro dopo una gara sempre in testa, il Gabro Racing Team e Claudio Dottorini chiudono la stagione con un altro podio e al terzo posto nella classifica del Trofeo al loro primo anno nella categoria Naked. Da domani si inizierà a lavorare già in ottica 2017, Gabriele Malara (titolare del Gabro Racing Team) e Claudio Dottorini scenderanno nuovamente in pista questo fine settimana per una giornata di test con nuove soluzione da provare.

Print Friendly, PDF & Email