DTT, Astorre sostiene candidatura Centro Enea Frascati

Nota del Senatore del Partito Democratico Bruno Astorre a margine della presentazione della candidatura del Centro Enea di Frascati a Villa Mondragone

0
266
astorrezinga
Nicola Zingaretti Presidente della Regione Lazio e Bruno Astorre Senatore del Pd
Stamane a Villa Mondragone, Monteporzio Catone, nella splendida sede legale dell’Università di Tor Vergata insieme al rettore Giuseppe Novelli, al presidente Nicola Zingaretti e al vice presidente Massimiliano Smeriglio abbiamo presentato la candidatura dell’ENEA di Frascati per il DTT (Divertor Tokamak Test facility). Sono particolarmente soddisfatto in qualità di uno dei promotori dell’iniziativa, basti pensare che il DTT è un progetto da 500 milioni di Euro per creare un’infrastruttura strategica di ricerca sulla fusione nucleare. La vittoria di questa scommessa vorrà dire molti investimenti finanziari, solo sul centro sono previsti almeno 1.600 posti di lavoro, ma non c’è dubbio anche un indotto di straordinaria rilevanza nel campo universitario, del turismo, della residenzialità alberghiera e dell’economia del territorio, perchè si tratta di collocare qui un centro di ricerca unico al mondo per le sue caratteristiche”. Così dichiara in una nota il Senatore del Partito Democratico Bruno Astorre, a margine della presentazione della candidatura del Centro Enea di Frascati ad ospitare il progetto DTT ((Divertor Tokamak Test facility).
Print Friendly