E’ scomparso il Maestro Benedetto Robazza

Rocca Priora, venerdì 26 giugno è venuto a mancare il Maestro Benedetto Robazza. Lutto cittadino in città sabato 27 giugno

0
110
robazza
robazza

Rocca Priora, venerdì 26 giugno è venuto a mancare il Maestro Benedetto Robazza. Lutto cittadino in città sabato 27 giugno

“A Rocca Priora sabato 27 giugno lutto cittadino in memoria del caro Robazza

Con delibera di Giunta la Sindaca Anna Gentili ha indetto per domani il lutto cittadino per la scomparsa del Maestro Benedetto Robazza. Dalle 12 alle 12.10 le campane della Parrocchia di Santa Maria dell’Assunta in Cielo risuoneranno a lutto e, in segno di rispetto, in quegli stessi minuti potranno essere abbassate le serrande delle attività commerciali. Per l’intera giornata di domani, sabato 27 giugno, il Museo Benedetto Robazza di Rocca Priora resterà chiuso, come deciso dalla stessa Fondazione Cultura Castelli Romani e le attività culturali della rassegna All’Alba Vincerò, previste in diretta web, verranno rimandate”. Lo rende noto l’Ufficio Stampa del Comune di Rocca Priora.

“In memoria del Maestro Benedetto Robazza le parole di Eleonora Gregorio, Responsabile del Museo Benedetto Robazza e di Giuseppe De Righi, Presidente Fondazione Cultura Castelli Romani:

“Caro Maestro,

Rocca Priora, oggi più che mai, deve ricordarTi.

Hai scelto il nostro paese come scrigno della tua Arte, riconoscente delle opportunità che da bambino questa città Ti aveva offerto. Legato da un forte sentimento, hai donato nel corso degli anni a Rocca Priora molte delle tue opere per renderla un Museo a cielo aperto. Il regalo più grande, però, è stato la donazione della cospicua collezione che oggi viene ospitata nel Museo che da Te prende il nome. Inaugurato il 28 Aprile 2018 all’interno del Polo Culturale Monsignor F. Giacci, il Museo è il fiore all’occhiello del nostro Paese grazie al grandioso fregio “L’Inferno di Dante” che Tu stesso volesti esposto nel cortile, sullo sfondo del panorama romano.

Grazie alle Tue opere, bambini e adulti potranno per sempre riscoprire il valore delle cantiche dantesche, in quell’elevato compito che spetta proprio all’Arte di cui Tu sei stato l’artefice.

Ti siamo grati per quanto custodiamo e valorizziamo: la Tua Arte rimarrà memoria della tua grandezza.
Con profonda tristezza Ti salutiamo, sicuri di ritrovarti ogni giorno nelle Tue opere” Lo dichiarano Eleonora Gregorio, Responsabile del Museo Benedetto Robazza e Giuseppe de Righi, Presidente della Fondazione Cultura Castelli Romani, rilanciate dall’Ufficio Stampa del Comune di Rocca Priora sui social.

Print Friendly, PDF & Email