Emiliano Brunetti: “Pari con la Sgurgola positivo”

Football Club Frascati II categoria, capitan Emiliano Brunetti dichiara: “Pari con la Sgurgola positivo, ma dobbiamo crescere”

0
131
brunetti
Brunetti

La Seconda categoria del Football Club Frascati è al comando del girone G e ha superato in maniera brillante il “trittico terribile” di scontri diretti con due vittorie con Real Valle Martella e Colle di Fuori e il pari esterno dell’anticipo di sabato scorso contro la Sgurgola. L’1-1 conclusivo è stato frutto del primo gol stagionale (arrivato su calcio di punizione) di capitan Emiliano Brunetti, centrocampista classe 1979 che nell’ultimo match è stato schierato nel suo “ruolo originale” di esterno: “Quella di sabato è stata una partita complicata. Abbiamo giocato contro un avversario esperto e ben organizzato con diversi elementi interessanti in organico e con un buon possesso palla anche su un campo di terra non bellissimo. Siamo andati sotto dopo un minuto, ma abbiamo saputo reagire e con un mio calcio di punizione abbiamo pareggiato i conti. Rimane un po’ di rammarico per il secondo tempo quando siamo rimasti in superiorità numerica e non abbiamo saputo sfruttarla, ma alla fine il pareggio è comunque positivo”. Il capitano, nonostante l’invidiabile posizione di classifica, sprona il gruppo: “Questa è una squadra giovane composta da tanti ragazzi che potrebbero tranquillamente fare le categorie superiori, ma non bisogna adagiarsi e anzi serve dare ancora di più perché non abbiamo fatto nulla. Dietro ci sono squadre molto attrezzate per competere fino all’ultimo e quindi dobbiamo prepararci a battagliare nella seconda parte di stagione”. In ogni caso il Football Club Frascati ha superato il trittico di scontri diretti con l’ottimo bottino di sette punti: “Fare tre partite consecutive di questo livello non è semplice in nessuna categoria, ma se vogliamo stare in alto dobbiamo sempre rimanere concentrati. Nel prossimo turno, ad esempio, ospiteremo il Castel San Pietro Romano ultimo della classe con zero punti: se non vinceremo, avremo vanificato quando di buono fatto nelle precedenti tre partite. Tra l’altro sarà la nostra ultima gara prima della sosta di Natale visto che il 22 dicembre osserveremo il nostro turno di riposo, quindi sabato non sono ammessi errori” conclude Brunetti.

Print Friendly, PDF & Email