Enrico Montesano apre l’estate de L’Accademia degli Sfaccendati

0
1072
montesano
Enrico Montesano
montesano
Enrico Montesano

Enrico Montesano dà il via al segmento estivo de I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati , domenica 26 luglio alle ore 21 tra le latifoglie secolari del grande Parco – che Stendhal considerava “il più bel bosco del mondo” – annesso al Palazzo Chigi di Ariccia.

Montesano canta Trovajoli è il titolo dello spettacolo, un vero e proprio one man show in cui Montesano interpreta alcuni dei maggiori successi del grande Trovajoli, a partire dal mitico Rugantino, inframmezzati da ricordi ed aneddoti sul mondo della commedia musicale italiana e anche da qualche incursione satirica sui fatti dei giorni nostri. Protagonisti sul palco, accanto al mattatore Montesano, saranno i musicisti dell’Istituzione Sinfonica Abruzzese, una delle nostre migliori orchestre stabili (ICO), diretti da Roberto Molinelli autore anche dei bellissimi arrangiamenti.

“Siamo molto lieti di ospitare Montesano per la Stagione estiva dei nostri Concerti: un grande interprete della commedia musicale italiana, oltre che attore a tutto tondo, dopo Milva, Peppe Barra, Rossana Casale, Elio, Giorgio Tirabassi, Danilo Rea che sono venuti nelle estati passate” – dice Giovanna Manci, direttore artistico dei “Concerti”, che insieme a Giacomo Fasola dirige la COOP ART la società a cui si deve l’organizzazione e la realizzazione de “I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati”.

I Concerti dell’Accademia degli Sfaccendati – organizzati in collaborazione con i Comuni di Ariccia, Genzano di Roma e Nemi che hanno stabilito tra di loro una lungimirante sinergia – proseguiranno al Museo delle Navi Romane di Nemi con appuntamenti dal 23 agosto al 20 settembre avvalendosi, da quest’anno, anche della collaborazione del Parco dei Castelli Romani e del sostegno di Romana Ambiente.

Print Friendly, PDF & Email