Esplosione in una palazzina a Velletri

Si indaga sulla causa dell'esplosione, forse una fuga di gas nella palazzina in Piazza Martiri D'Ungheria che ha provocato tre feriti

0
660
stazione_velletri
Stazione Velletri

Una palazzina in Piazza Martiri D’Ungheria a Velletri nel tardo pomeriggio di oggi è crollata a causa di un esplosione, all’interno di uno degli appartamenti del primo piano. Non vi è certezza sulle cause dell’esplosione, ma si ipotizza una fuga di gas. Tre i feriti estratti dalle macerie dalle squadre dei Vigili del Fuoco accorse sul posto. Il più grave dei feriti è stato spostato con l’elisoccorso in un ospedale romano. Gli inquirenti e le forze dell’ordine stanno indagando sull’accaduto.

DECEDUTO IN TARDA SERATA UNO DEI TRE FERITI

9:00 2 Ottobre – Si chiamava Marco Peroni il cinquantenne deceduto nella serata di ieri dopo lo scoppio della palazzina di Piazza Martiri D’Ungheria. Era il più grave  dei tre feriti ed è deceduto a cause delle gravi ustioni subite.

Print Friendly, PDF & Email