Fabio Gravina e quel gioiellino del Teatro Prati

0
1828
FABIO GRAVINA
FABIO GRAVINA

Da stasera fino al 29 Marzo 2015 andrà in scena al Teatro Prati di Roma la commedia “Da giovedì a giovedì”, di Aldo de Benedetti nella riduzione e regia di Fabio Gravina. La storia racconta di Paolo Guarnieri, avvocato di successo, molto impegnato nel suo lavoro e poco attento alle necessità delle persone a lui vicine. Uomo bonario ma egocentrico. Come tanti mariti, affezionato ma superficiale, non comprende le richieste di attenzione di sua moglie. E’ geloso di tutto quello che lo circonda e, in particolare della sua bella consorte. Adriana, è una donna dal carattere passionale, ma nel contempo stanca di un marito che la trascura, si consola andando al cinema e sognando davanti al grande schermo le emozioni di un amore travolgente. A frenare l’ esasperato romanticismo di Adriana, ci pensa mamma Letizia, con il suo cinismo da donna moderna, la quale tutte le mattine, irrompe in casa Guarnieri con la sua vitalità e le sue idee stravaganti. Classico personaggio da commedia brillante, Letizia tutto è fuorchè una mamma tradizionalista e saggia: donna di mezza età molto energica e giovanile, forse un po’ eccentrica, ama il gioco d’ azzardo e sostiene davanti alla figlia che un tradimento coniugale vada negato a tutti i costi, anche di fronte all’evidenza. Una sera Paolo, avendo perduto il treno che lo doveva portare fuori città per un impegno, rientra inaspettatamente in casa e sorprende Adriana sola, addormentata su una sedia davanti ad una lanterna accesa, come se aspettasse una visita. Lo strano comportamento insospettisce il protagonista che, il giorno seguente, decide di assumere un investigatore privato per far seguire la moglie in ogni suo passo, giorno e notte. Il pedinamento durerà sette giorni, mentre Paolo sarà fuori città da giovedì a giovedì. Ma in una settimana di lontananza cosa accadrà? E Paolo cosa scoprirà? Ovvio.. il resto lo saprete solo a Teatro! Questa commedia andò in scena per la prima volta al Ridotto del Teatro Eliseo di Roma il 29 gennaio del 1959 e questa sera per la prima volta al Teatro Prati.

In occasione della prima di “Da giovedì a giovedì” Meta Magazine ha intervistato Fabio Gravina, Direttore artistico del Teatro, regista, autore e attore che, in una vide intervista, ci racconta della sua carriera, della nascita del Teatro Prati e delle sue brillanti, divertenti e  intelligenti commedie.

Videointervista realizzata da: Morena Mancinelli e Jessica Petrangeli

Print Friendly, PDF & Email