Fabrizio Donatone, è di Ciampino il Campione del Mondo di Pasticceria

0
891
donatone
Fabrizio Donatone Campione del Mondo di Pasticceria
donatone
Fabrizio Donatone Campione del Mondo di Pasticceria

È di Ciampino il trentottenne Fabrizio Donatone, campione mondiale di pasticceria che il 26 gennaio scorso al Sirha di Lione ha vinto “La Coupé du Monde de la Patisserie”, il premio più ambito e difficile da conquistare nel settore dell’alta pasticceria, insieme a Emanuele Forcone e Francesco Boccia, con la scultura dolciaria dedicata alle avventure di Peter Pan e di Capitan Uncino nell’Isola che Non C’è.

I tre campioni, grazie all’alta professionalità e alla capacità artistica dimostrata nella due giorni di competizione, svoltasi nel Salone Internazionale della Ristorazione, dell’Hotelleria e dell’Alimentazione, hanno superato ben 20 équipe di tutto il mondo facendo piazzare così il nostro Paese sul gradino più alto del podio.

Il Sindaco di Ciampino, Giovanni Terzulli, in occasione della festa organizzata dai familiari ed amici di Donatone lo scorso venerdì, ha consegnato personalmente una targa di riconoscimento dell’Amministrazione comunale complimentandosi per la vittoria conseguita. “Non posso che essere orgoglioso del successo di Fabrizio Donatone, che è nostro concittadino e che, grazie alla sua arte e alla sua maestria ci ha fatto distinguere in tutto il mondo, davanti a giapponesi e americani. Con sincero affetto rinnovo dunque a lui e agli altri due campioni della squadra italiana i complimenti a nome della Città di Ciampino”.

Print Friendly, PDF & Email